La Commissione Ue lancia programma per giornalisti sulla politica di coesione

Per approfondire il lavoro delle istituzioni e la gestione dei fondi Ue

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione europea ha lanciato un programma studio sulla politica di coesione rivolto a giornalisti che lavorano in una regione dell'Ue che vogliono sapere di più su questa e altre politiche dell'Unione. Lo comunica la Commissione Ue in una nota. Il programma, durante il quale si approfondirà il lavoro delle istituzioni dell'Ue, la politica di coesione e il monitoraggio della gestione dei fondi, prevede sessioni di formazione online e una visita di studio a Bruxelles.

I giornalisti selezionati avranno inoltre l'opportunità di incontrare gli esperti nazionali della Commissione, di visitare i progetti finanziati dall'Ue e di imparare a utilizzare gli strumenti di dati della Commissione. Il primo viaggio di studio a Bruxelles si svolgerà il 2 e 3 febbraio 2023, mentre altri due viaggi saranno organizzati in marzo e aprile. Per ogni viaggio di studio è prevista la partecipazione di circa 40 giornalisti. La Commissione coprirà le spese di viaggio e di alloggio per la partecipazione al programma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie