Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Minaccia famiglia con un forcone, arrestato

Minaccia famiglia con un forcone, arrestato

Ex vicino di casa la stava perseguitando da tempo,frasi razziste

(ANSA) - BOLOGNA, 28 SET - Un italiano di 29 anni, ad Altedo nel Bolognese, è stato denunciato dai carabinieri per atti persecutori nei confronti degli ex vicini di casa. Lunedì pomeriggio, impugnando un forcone, ha minacciato una famiglia di origine marocchina, composta da una coppia, lui 41 anni e lei 37, e dai loro tre figli di 14, 10 e 13 anni. Quando, dopo la chiamata al 112, sono arrivati sul posto le pattuglie della compagnia di Molinella e della stazione di Altedo, il giovane residente a San Pietro in Casale, con precedenti alle spalle per reati contro la persona e il patrimonio, ha urlato: 'Arrestatemi adesso, quando torno stanotte vi brucio tutti'.
    I militari hanno anche recuperato il forcone nascosto dietro a una siepe. In base a quanto ricostruito dalle indagini, il 29enne ha minacciato, anche usando parole razziste, e ha perseguitato la famiglia per problemi legati alla convivenza nello stabile di Altedo già questa estate, suonando il campanello della loro abitazione in piena notte o seguendola al supermercato. In questo caso, aveva anche brandito contro di loro una bottiglia. Episodi che le vittime avevano denunciato.
    La 37enne, che lavorava in una ristorante, aveva deciso di lasciare l'impiego per paura di incontrare il giovane quando rientrava a casa. Lunedì, dopo le minacce con il forcone, il 29enne è stato accompagnato in carcere. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna


    Modifica consenso Cookie