Olio: a Madrid Gennaro Sicolo eletto vicepresidente del Coi

Organizzazione internazionale al mondo per olio d'oliva e olive

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Gennaro Sicolo è stato eletto vicepresidente del Consiglio Oleicolo Internazionale (International Olive Council), organizzazione internazionale al mondo dedicata all'olio d'oliva e olive da tavola. A darne notizia è la Cia Agricoltori Italiani. Sicolo, pugliese e imprenditore olivicolo bitontino, è presidente di Cia Puglia e vicepresidente nazionale di Cia Agricoltori Italiani. L'elezione è avvenuta nel pomeriggio di lunedì 28 novembre 2022, durante la riunione del Consiglio Oleicolo Internazionale (Coi) che è in corso in questi giorni in Spagna. Il Coi- informa una nota- ha sede a Madrid, dove è stato creato nel 1959 "sotto gli auspici delle Nazioni Unite".

Il Consiglio contribuisce allo sviluppo responsabile e sostenibile dell'olivo e fornisce un forum mondiale in cui le politiche vengono discusse e adottate per affrontare le sfide che attendono il settore. Si compone di 17 membri, uno dei quali è l'Unione europea, in rappresentanza di tutti i suoi Paesi produttori di olive da tavola ed oli d'oliva. A Gennaro Sicolo è stata affidata la delega all'olio d'oliva. "E' un grandissimo onore- commenta Gennaro Sicolo- ed è anche un onere di rilievo.

Le sfide che l'agricoltura sta affrontando sono globali e a livello globale vanno affrontate, per incidere su regole internazionali condivise, che tutelino gli olivicoltori che producono secondo gli standard più elevati di sicurezza alimentare e tutela del lavoro. Gli italiani sono tra questi e il peso e la voce dell'Italia devono avere un ruolo e una tutela". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie