Il lievito contribuisce al nostro benessere

Assitol,, perdere peso eliminando lievito è un falso mito

Redazione ANSA ROMA

Il lievito non fa ingrassare, contiene poche calorie e, consumato come integratore, contribuisce al nostro benessere. A sostenerlo è welolievito.it, portale dedicato all' ingrediente e promosso dal Gruppo Lievito di Assitol- Associazione italiana dell'industria olearia. Nel presentare il prodotto con il progetto digitale si smentisce l'idea diffusa sul web e sui social media che basta eliminare il lievito dalla dieta quotidiana per perdere peso in pochissimo tempo.

Si tratta - commenta Assitol- di un falso mito che non ha alcun fondamento scientifico. Welolievito.it sottolinea in particolare che "un alimento per essere concausa di obesità o di sovrappeso deve necessariamente essere estremamente calorico o grasso", cioè- è sostenuto- l'esatto contrario del lievito. Nel dettaglio si sottolinea che dal punto di vista nutrizionale, 100 grammi di lievito contengono in media 54 calorie, 0,5 grammi di grassi, 12 grammi di proteine, 7 grammi di fibre, 1 grammo di carboidrati, 71 grammi di acqua, in sostanza- sostiene Assitol- "è ipocalorico e, se si pensa che, in media, l'italiano ne consuma circa 15 grammi al giorno, non può certo rappresentare un pericolo per la linea". Assitol ricorda inoltre che il lievito per la panificazione, chiamato anche lievito di birra (Saccharomyces cerevisiae), rappresenta il primo probiotico utilizzato dall'uomo, vale a dire un microrganismo vivente che "dona", letteralmente, salute al suo ospite, in questo caso l'uomo. Infine Assitol sottolinea che ha anche proprietà cosmetiche, poiché agisce come un vero e proprio ricostituente di bellezza, soprattutto per la pelle, i capelli e le unghie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie