Pesca: Europarlamento allo scontro con Stati su quote tonno rosso

Eurocamera conferma accordo respinto da Paesi Ue

Redazione ANSA

Con 643 voti a favore, l’Europarlamento ha confermato la sua posizione sulla distribuzione delle quote pesca del tonno rosso, aprendo uno scontro con il Consiglio Ue.
Alla fine del 2020 gli eurodeputati e gli Stati membri avevano raggiunto un accordo che chiedeva ai Paesi Ue una maggiore attenzione alla piccola pesca nella distribuzione delle quote. Ma gli Stati avevano poi rifiutato di approvare l’intesa in via definitiva in quanto la materia è prerogativa nazionale.
Nella serata di ieri, la plenaria dell’Europarlamento ha approvato il testo dell’accordo del 2020, ribadendo la sua posizione. Ora dovrà pronunciarsi il Consiglio Ue.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie