Granarolo nel mercato del gorgonzola con la Mario Costa

Acquisito dai fratelli Fileppo Zop il 100% della storica azienda

Redazione ANSA NOVARA
(ANSA) - NOVARA, 20 OTT - Granarolo S.p.A. ha acquisito dai fratelli Fileppo Zop il 100% della Mario Costa S.p.A., storico produttore di Gorgonzola DOP con più di 100 anni di storia con un fatturato di circa 15 milioni di euro, il 31% del quale rappresentato dall'export in particolare in Gran Bretagna, in Giappone e negli Stati Uniti. Il caseificio, tecnologicamente all'avanguardia e realizzato secondo i più moderni criteri di sostenibilità, si trova appena fuori Novara.

"Siamo particolarmente soddisfatti dell'acquisizione - osserva il presidente di Granarolo, Gianpiero Calzolari -. Si tratta della prima acquisizione del Gruppo dall'inizio della pandemia e consente a Granarolo di lavorare più latte italiano, entrare nel mercato del Gorgonzola con un brand storico, un prodotto di alta qualità e uno stabilimento all'avanguardia".

Al fianco di Granarolo rimarranno i fratelli Fileppo Zop e i 32 dipendenti del caseificio. "Riteniamo che da questo accordo con Granarolo possano nascere le condizioni per un posizionamento premium del nostro Gorgonzola. Un'azienda di filiera e vicina ai territori, con una forte vocazione alla qualità e all'internazionalizzazione come Granarolo saprà da una parte salvaguardare la tradizione e l'eccellenza della nostra DOP e dall'altra trovare nuovi estimatori in Italia e all'estero", hanno commentato Federica e Davide Fileppo Zop.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie