Jeep Compass Multijet II, direzione gasolio

Versione a due ruote motrici e cambio 6 marce, consumi contenuti

di Andrea Silvuni MILANO

In tempi come gli attuali, in cui le difficoltà (non solo di percorso) s'incontrano ad ogni angolo e con la costante preoccupazione di contribuire, fin da subito, alla salvaguardia del Pianeta, un'automobile il cui nome - in lingua inglese - vuol dire 'bussola' è forse la più adatta ad aiutarci negli spostamenti quotidiani e, appena si può, nella ricerca di momenti di evasione e relax.
    Se poi il nome Compass viene preceduto da quello di Jeep, brand sinonimo della capacità di non fermarsi mai e di superare ogni ostacolo, ecco allora che la versione Multijet II con motore a gasolio da 130 Cv, trazione anteriore e cambio manuale a 6 rapporti si racconta da sola, forte del primato detenuto negli scorsi anni come modello a gasolio più venuto in assoluto e facendo segnare un record di immatricolazioni dopo l'altro.
 

   Compass compete, tra l'altro, con 'mostri sacri' del mercato suv, come Peugeot 3008, Nissan Qashqai e Volkswagen T-Roc. E si fa riconoscere non solo per essere baricentri in questo segmento - con una lunghezza di 4,404 metri, una larghezza di 1,874, un'altezza di 1,629 e un passo di 2,636 - ma anche perché, colmando lo spazio nell'offerta Jeep tra la più piccola Renegade e la più grande Grand Cherokee, va ad impattare su una fascia di clientela molto ampia, che ama appunto seguire la rotta tracciata da questa 'bussola' senza dove concedere troppo in termini di ingombri e budget.
    La forza di Jeep Compass Multijet II 130 Cv è proprio quella di essere molto 'normale' e di permettere di imboccare una strada fatta di grandi valori (il brand, la robustezza, l'assetto, la sicurezza, le dotazioni) senza per questo dover pagare un pedaggio penalizzante. Compass è infatti una vera Jeep, ma non obbliga a spendere circa 12mila euro in più che, a parità di allestimento, sono il costo del sistema di trazione 4x4 inserito nel pacchetto ibrido 4xe, e garantisce una perfetta guidabilità - come ANSA Motori ha verificato in un lungo test in ogni condizione di traffico e su ogni tipo di strada - anche con un tradizionale cambio meccanico a 6 marce, anch'esso meno costoso di una trasmissione automatica. L'auto è infatti proposta, nel livello di finitura S, a 40.150 euro, valore che può scendere a seconda delle promozioni e scegliendo uno dei molti programmi di finanziamento di FCA Bank.
    Sotto al cofano della Compass si nasconde (celato com'è dalla scatola di insonorizzazione, peraltro davvero efficace) il collaudato 4 cilindri 1.6 a gasolio alimentato con il sistema d'iniezione Common Rail Multijet II da 130 Cv di potenza.
    Guidare Compass utilizzando questo 'gioiello' di tecnologia - nonostante il prezzo alla pompa del gasolio sempre attorno ai 2 euro - resta non solo un piacere per la prontezza della risposta e il 'tiro' assicurato dei 320 Nm a soli 1.500 giri, ma anche una certezza quando si devono affrontare lunghi viaggi.
    Il consumo dichiarato da Jeep corrisponde a quello di omologazione, spaziando dai 4 litri per 100 km nel ciclo extraurbano ai 5,9 in quello urbano, con una media (ciclo combinato) attorno ai 5,2-5,3 litri per 100 km. Questo significa che Jeep Compass garantisce con un pieno oltre 1000 km di autonomia.
    Positivo anche il giudizio per la qualità della vita a bordo, grazie alla completa dotazione del livello S oggetto del test.
    Oltre alle dotazioni tipiche della Compass Limited (i cristalli posteriori e il lunotto oscurati, i gruppi ottici Led con DRL integrato 'a guida luce' e fendinebbia a Led e le barre al tetto con finitura Gloss Black) spiccano i sedili in pelle di cui quello del guidatore con regolazione elettrica a 8 vie più quella lombare elettrica a 4 vie e i sedili posteriori frazionabili 40/20/40. I cerchi sono da 19 pollici e gli elementi di finitura esterna sono in Gloss Black.
    Presenti anche alcuni interessanti ADAS come l'Adaptive Cruise Control, i sensori di parcheggio anteriori e la retrocamera, mentre a livello di infotainment Jeep Compass S propone il sistema Uconnect da 10,1 pollici con Radio DAB e TBM (Uconnect Box & Uconnect Services). Le dotazioni sono completate dal caricabatteria per cellulare wireless e dalla presa USB a disposizione della fila posteriore. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie