Triumph Bobber, dalla California la 'special' Baak Moon

Custom realizzata dalla francese Baak Motociclettes

Redazione ANSA MILANO

Una Triumph Bobber 'estrema' e personalizzata, quella firmata da Baak Motociclettes. L'azienda francese, che da qualche anno ha una sede anche in California, ha utilizzato come base della propria 'special' una comune Bobber della casa britannica, già di suo nata con la spiccata attitudine alla customizzazione, per ottenere la versione speciale alla quale è stato dato il nome di Baak Moon.
    L'architettura della Triumph Bobber è stata conservata, con un telaio in acciaio tubolare con un braccio oscillante posteriore. Il motore è un bicilindrico di 1200cc da 77 CV a 6.100 giri al minuto, e la potenza viene inviata alla ruota posteriore tramite un cambio a 6 marce e una trasmissione a cinghia. Baak Motociclettes ha costruito negli oltre 150 moto personalizzate, oltre ad auto derivate da Porsche 911, Mini Cooper e Land Rover Defender. Il nome della nuova moto ultimata, deriva dalle ruote che sono dotate di classici dischi 'moon' neri.
    "In principio - hanno fatto sapere da Baak Motociclettes - questa moto è stata costruita principalmente come esemplare da esposizione. Volevamo mostrare cosa potevamo fare con la nostra visione della Triumph Bobber. L'abbiamo praticamente 'spogliata' per mantenere solo telaio, motore, cablaggio, sistema del freno posteriore e braccio oscillante. Poi abbiamo selezionato parti con una forte identità come la forcella Springer o le ruote avvolte in pneumatici Avon Safety Mileage MKII, oltre ad un assortimento completo delle nostre parti firmate Baak". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie