Moto: al via Campionato italiano velocità al Mugello

Cerimonia in ricordo dell'ex campione Fausto Gresini

Redazione ANSA SCARPERIA

La stagione 2021 del Campionato italiano velocità di motociclismo che prenderà il via venerdì 16 aprile sul circuito del Mugello, ricorderà Fausto Gresini, l'ex campione del mondo e team manager deceduto lo scorso 23 febbraio per le complicazioni dovute al Covid. Alla cerimonia, che si svolgerà domenica prossima prima del via della gara di Moto3, saranno presenti anche la famiglia di Fausto e il presidente della Federazione motociclistica italiana (Fmi) Giovanni Copioli, nonché la Garelli con la quale il pilota emiliano conquistò i titoli mondiali 1985 e 1987 nella classe 125.
    Mai come quest'anno il campionato si impreziosirà di wild card, piloti che iscritti anche ai campionati mondiali di Supersport 600 e Superbike, correranno una tantum le gare del Civ. In quest'ultima categoria ci sarà ancora una volta al via il sette volte campione italiano e terzo pilota del Ducati team di Motogp, Michele Pirro che, dopo un 2020 da dimenticare, è tornato ancora più che mai agguerrito e pronto a riappropriarsi del tricolore. La Moto3 si preannuncia di altissimo livello con i piloti Ktm della VR46 Riders Academy, dello Junior Team Gresini Honda e degli altri riders dello schieramento pronti a darsi battaglia per la conquista del titolo. Ma non mancheranno le emozioni anche nelle classi Supersport 300 e 600 e nella Premoto3, la categoria propedeutica per la crescita del vivaio italiano riservata ai giovanissimi fra i 13 e i 15 anni.
    Fra i numerosi eventi del weekend, venerdì pomeriggio il Civ ospiterà la presentazione alla stampa della nuova Kawasaki Ninja ZX 1000 mentre domenica è prevista una parata per celebrare il centenario di Moto Guzzi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie