People

Joe Biden, il presidente americano dietro le quinte. Impaziente e assetato di dettagli

Il Nyt ricostruisce la giornata tipo del presidente

US President Joe Biden gives update on Covid-19 at White House © EPA
  • Redazione ANSA
  • WASHINGTON
  • 14 maggio 2021
  • 22:59

Impaziente, a volte irascibile, e con un'ossessione dei dettagli che spesso richiede molto tempo prima che siano prese delle decisioni. E' un Joe Biden inedito quello che emerge dalla descrizione della sua giornata fatta dal New York Times. Dietro la calma apparente del presidente più anziano della storia americana, con i suoi 78 anni, ci sarebbe un lavoro meticoloso dietro le quinte per riuscire a trasmettere quell'atteggiamento calmo, rassicurante e diretto quando parla agli americani, compreso quell'intercalare che gli fa spesso usare espressioni colloquiali come quel "c'mon,man!" divenuto un suo marchio di fabbrica.
    Ogni mattina il suo arrivo nello Studio Ovale è verso le 9,30, dopo aver fatto dell'esercizio fisico per tenersi in forma, compresa una piccola passeggiata con Champ e Major, i due pastori tedeschi della first couple. Estenuanti (così si racconta tra le mura della Casa Banca) i briefing e le riunioni con i consiglieri del presidente e gli esperti, con Biden che non si stanca mai di fare domande e si altera quando le risposte che riceve non sono complete o per lui soddisfacenti. Non rari i rimproveri verso i suoi collaboratori: niente a che vedere con gli scatti d'ira di Donald Trump, ma spesso ad essere redarguiti sarebbero anche i ministri del suo governo.

    Quattro, scrive il New York Times, le persone che per tutta la giornata sono a disposizione del presidente, quelle che partecipano a tutte le decisioni e con cui spesso Biden si intrattiene telefonicamente la sera prima di andare a dormire: il capo dello staff della Casa Bianca Ron Klein, i consiglieri politici Mike Donilon e Bruce Reed, e il responsabile legislativo e amico di lunga data del presidente, Steve Richetti. Colpisce nel resoconto del Times l'assenza della vicepresidente Kamala Harris. C'è invece Jill Biden, la first lady sempre al fianco del marito, come una presenza costante nelle giornate di Biden sono le nipoti, con le quali parla al telefono ogni giorno lasciando sempre lo stesso messaggio vocale a chi non risponde: "Se ti capita chiamami".
    La cena è alle 7: il presidente va pazzo per la pasta al sugo, la first lady preferisce pollo o pesce grigliato. E se Biden è astemio e beve solo acqua e Gatorade all'arancia, la moglie Jill viene descritta come un'amante del vino, "un'enofila di prima categoria". Le passioni di Biden sono poi il gelato al gusto vaniglia e cioccolato, i cereali, le mele e le verdure. Ma guai a fargli mangiare dell'insalata prima di presentarsi in pubblico: odia farsi fotografare col verde tra i denti. 

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie