ANSAcom
ANSAcom

Tra luci e note, al via 1/a Milano Beauty Week

Ancorotti, racconto di eccellenza. Rizzoli, ripeteremo ogni anno

ANSAcom
Nella giornata di ieri l'esercito russo ha lanciato 34 attacchi missilistici contro le città della regione di Lugansk provocando almeno due morti e due feriti tra i civili. Lo rende noto il capo dell'amministrazione militare regionale ucraina di Lugansk, Sergiy Gaidai, su Telegram citato da Ukrinform. "I russi non stanno solo distruggendo Popasna, ma la stanno rimuovendo dalla mappa. Due persone sono morte - una donna di Lysychansk e un uomo di Popasna", ha scritto. A Lysychansk, il Centro per le malattie infettive pericolose e una scuola sono andati a fuoco. L'unica scuola di Sirotyn è stata distrutta.

In collaborazione con:
Cosmetica Italia

Archiviato in


Modifica consenso Cookie