ANSAcom
ANSAcom

Tra bellezza e benessere la prima Milano Beauty Week

3-8 maggio evento dedicato all’universo della cosmetica

Milano ANSAcom

Laboratori e passeggiate olfattive per comprendere la complessità del mondo delle fragranze, mostre e visite guidate alla scoperta degli angoli artistici della città, corner per scoprire le ultime novità del mercato della cosmetica. E anche talk sulla bellezza nelle sue mille sfaccettature: sostenibile, inaspettata, senza preconcetti. Sarà una settimana densa di appuntamenti la Milano Beauty Week, l’iniziativa senza precedenti organizzata da ‘Cosmetica Italia’ in collaborazione con ‘Cosmoprof’ ed ‘Esxence’ e che animerà Milano dal 3 all’8 maggio 2022. Una iniziativa che punta a fare emergere la complessità e i valori che contraddistinguono il mondo della cosmesi, inserendosi nel calendario delle altre “week” milanesi. Il cuore pulsante della settimana sarà Palazzo Giureconsulti, a pochi passi dal Duomo, che si trasformerà in un vero e proprio ‘Beauty Village’ e che ospiterà ogni giorno diverse attività. Nelle “aree speciali” ci saranno laboratori esperienziali, una mostra cinematografico-olfattiva, degustazioni di vini e assaggi di cioccolato. Negli stessi giorni numerose altre location e spazi commerciali sparsi per la città celebreranno la bellezza con appuntamenti ad hoc. Sono previsti talk, laboratori esperienziali, iniziative e percorsi tematici ed eventi, a cura degli enti organizzatori, delle aziende e dei retailer del settore. Quattro sono i temi “guida” della manifestazione: innovazione, sostenibilità, inclusione ed emozione. Stimoli verso la scoperta del mondo cosmetico e dei suoi valori. Il valore sociale, prima di tutto: dai gesti legati all'igiene, passando per idratazione e protezione, i prodotti per la cura di sé e del proprio aspetto sono indispensabili alleati per il benessere e l'autostima di ognuno, in ogni età della vita. Senza dimenticare il valore economico: in Italia, infatti, secondo il centro studi di ‘Cosmetica Italia’, l’industria cosmetica genera un fatturato di oltre 11,7 miliardi di euro (stima chiusura 2021) e offre lavoro a oltre 36mila addetti diretti. Cifre che salgono a oltre 33 miliardi e 400mila occupati, se si considera l’intera filiera, dai macchinari alla distribuzione. Infine, il valore scientifico: il comparto cosmetico in Italia investe in innovazione attorno al 6% del fatturato, il doppio della media degli altri settori del manifatturiero (circa il 3%). A livello europeo, sono oltre 26mila gli scienziati impegnati nella ricerca e nello sviluppo dei prodotti cosmetici per la bellezza e la cura di sé. Già per questa edizione la Milano Beauty Week ha ricevuto il patrocinio Regione Lombardia, Comune di Milano, Assolombarda, Camera Nazionale della Moda Italiana e Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza. “La Milano beauty week è un progetto culturale per fare conoscere meglio tutti le eccellenze del nostro settore. La cosmesi è uno dei fiori all’occhiello dei Made in Italy nonché un settore trainante del Paese con un fatturato di oltre 12 miliardi e con un’esportazione del 40 per cento”, le parole del presidente di Cosmetica Italia Renato Ancorotti. “Tutti i grandi eventi come questo che possono riempire le vie della città - ha detto stamane alla presentazione a Palazzo Marino l’assessora allo Sviluppo economico e Politiche del Lavoro del comune di Milano Alessia Cappello- sono una opportunità perché possono aiutare le attività a riprendersi dopo una pandemia e dopo questa assurda guerra”. E anche: “Si tratterà di una puntata zero del mondo del beauty, che è un settore in fortissima crescita e vogliamo così valorizzare la filiera che dà grosse opportunità per il lavoro, soprattutto quello femminile. Ci auguriamo la nascita di un percorso ancora più virtuoso per Milano”. Alla presentazione ha partecipato anche il filosofo Stefano Zecchi, autore di diversi saggi sul tema. “La Milano Beauty Week - ha detto Zecchi - sarà una testimonianza e collettiva della bellezza, che ha da sempre creato visioni e una prospettiva di vita. Chiunque si sia impegnato nel fare bellezza ha provato a mostrare un mondo possibile in cui vivere”.

In collaborazione con:
Cosmetica Italia

Archiviato in


Modifica consenso Cookie