Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Terra e Gusto
  4. In Campania il 'Giardino delle zucche' con lo stile degli States

In Campania il 'Giardino delle zucche' con lo stile degli States

Un angolo d'America e menù ad hoc a Pignataro Maggiore

(ANSA) - NAPOLI, 27 SET - Il giardino delle zucche "pumpkin patch" più grande d'Europa con 90mila zucche, labirinto di mais, laboratori di intaglio e pittura, porticato, fienile, dolci di zucca in stile USA, si trova a Pignataro Maggiore in provincia di Caserta: l'ha ideato l'imprenditrice italo-americana Emily Turino e resterà aperto fino al primo novembre. Singolare il modo in cui è nato, come è stato spiegato in un incontro. Si tratta di una promessa d'amore che il capostipite Fernando Turino ha fatto anni fa alla sua Elvira, per convincerla a trasferirsi dal New England in Italia e a sposarlo. Hanno avuto tre figli, Emily, Raffaele, Antonio, cresciuti vivendo anche in Connecticut dove in autunno, si recavano a scegliere la zucca da intagliare ed ecco che questi i riti tutti americani sono arrivati in Italia a Pignataro Maggiore. Fernando, produttore di kiwi, ha fatto costruire una casa in stile americano, la figlia Emily ha creato il giardino: un tuffo nel New England con il porticato in stile americano, il fienile, i tipici carrellini rossi, il furgoncino aperto "pick up" visto in film e serie tv, la fattoria degli animali. E poi il grande labirinto di mais di 7000 metri quadrati.
    "Quest'anno c'è anche il muro allestito con zucche di tutti i colori: un arcobaleno dell'armonia - spiegano i Turino - per sensibilizzare sul tema della diversità, due casette in legno, una con le zucche rosa dedicata alla prevenzione del tumore al seno, una con le zucche rosse, dedicata alle donne vittima di violenza e Spookley la zucca quadrata del libro e del cartone animato di Netflix". "Nel nostro angolo d'America abbiamo adottato la celebre zucca - spiega Emily Turino - perché combatte il bullismo e ogni forma di discriminazione. La storia di Spookley, emarginata per la sua forma, insegna ai bambini la bellezza della diversità e nel nuovo store si potranno acquistare i suoi libri". Ogni anno il giardino accoglie più di 30mila visitatori provenienti da tutta Italia e tra le novità di questa edizione anche il murale in 3D realizzato dallo street artist Vito Mercurio, allievo e collaboratore di Kurt Wenner, creatore del 3D street art.
    "Una grande celebrazione dell'autunno - evidenziano ancora gli organizzatori - la manifestazione dura un mese, partecipano scuole da tutta la Campania, influencer anche internazionali, perché è un luogo 'instagrammabile'". Nel pumpkin patch si sceglie la zucca preferita per dare sfogo alla creatività e si partecipa ai laboratori di intaglio o di pittura. Nel giardino sono piantate 90mila zucche di 58 varietà. Lungo il percorso ci si può fermare nel bar tematico; nell'area ristoro c'è un menù a base di zucca: pizza, gnocchi, polpette, fritture, dolci e biscotti. Il giardino che è stato notevolmente ampliato, sostiene l'ambiente e la lotta agli sprechi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie