Prysmian: con Hardt Hyperloop per la mobilità sostenibile

Collaborazione per veicolo a levitazione magnetica

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 10 MAG - Prysmian Group consolida la partnership con Hardt Global Mobility nell'ambito di un programma volto a rendere Hyperloop la rete pan-europea sostenibile e ad alta velocità per il trasporto passeggeri e merci. Più veloce di un aereo e con consumi di energia inferiori a un treno, Hyperloop è un concept lanciato nel 2013 da Elon Musk, ceo di Tesla e Space X.
    Prysmian Group e Hardt stanno lavorando insieme allo sviluppo, alla progettazione e alla modalità di installazione del circuito motore del primo sistema europeo operativo in scala reale. Nel 2018 Prysmian Group aveva già fornito il cavo motore per alimentare il veicolo a levitazione magnetica di Hardt.
    Altro traguardo verrà raggiunto il prossimo anno, quando inizieranno i lavori di costruzione dell'European Hyperloop Center e dell'adiacente pista di prova a Groningen (Olanda). Il centro dovrebbe essere completato nel 2023.
    "Siamo di fronte alla massima espressione dell'innovazione", afferma Andreas Bott, ceo Prysmian The Netherlands. "Non si ispira a qualcosa di esistente, è completamente nuovo. I benefici in termini di sostenibilità sono significativi: una rete Hyperloop europea di 10.000 chilometri potrebbe ridurre le emissioni di CO2 di 40 milioni di tonnellate all'anno".
    "L'insieme di soluzioni innovative sviluppate per questo progetto sono il risultato della vasta esperienza di Prysmian in diversi campi applicativi chiave e avranno a loro volta su ciascuno di tali campi applicativi un impatto positivo in termini di sostenibilità", sostiene Riccardo Bucci di Prysmian Group. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA