Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. 'Innocente' magnate di origini russe arrestato in Norvegia

'Innocente' magnate di origini russe arrestato in Norvegia

Yakunin torna libero, pilotava drone in spedizione naturalistica

(ANSA) - PERUGIA, 08 DIC - E' stato dichiarato innocente e rimesso in libertà dal tribunale distrettuale di Nord-Troms e Senja, in Norvegia, Andrey Yakunin, quarantasettenne di origine russe ma con passaporto della Gran Bretagna arrestato a ottobre dalle autorità locali con l'accusa di aver pilotato un drone nell'arcipelago artico delle Svalbard dove - secondo la sua versione - stava conducendo una spedizione artica naturalistica in barca e usava i droni per la sicurezza dei viaggiatori. Lo ha appreso l'ANSA dalla sua difesa.
    Yakunin guida tra l'altro il consiglio di amministrazione di Antognolla, complesso con un resort e residence di lusso sulle colline perugine.
    Secondo i giudici norvegesi - sempre secondo quanto appreso dall'ANSA - non ha commesso alcun reato. Il tribunale distrettuale ha infatti affermato che pilotare un drone per hobby non rientra negli illeciti introdotti dalle sanzioni contro la Russia.
    "Siamo soddisfatti, ma per non ci sorprende, che il tribunale distrettuale abbia concluso che Andrey Yakunin non ha commesso alcun reato penale in Norvegia", affermano i suoi difensori John Christian Elden e Bernt Heiberg. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie