12:28

Papa: chiama Fabiola Gianotti alla Accademia delle Scienze

La direttrice del Cern nominata membro ordinario

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 29 SET - Il Papa ha nominato membro ordinario della Pontificia Accademia delle Scienze Fabiola Gianotti, direttrice generale del Conseil européen pour la recherche nucléaire (Cern) di Ginevra. Lo riferisce la sala stampa vaticana. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

12:19

Def: Conte riunisce capi delegazione maggioranza

Marattin, bene confronto, spero ok Nadef in settimana

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - E' iniziata intorno alle 9.30 a Palazzo Chigi la riunione del premier Giuseppe Conte con il ministro Roberto Gualtieri e i capi delegazione di maggioranza sulla nota di aggiornamento al Def, in vista del Consiglio dei ministri che dovrebbe svolgersi nella serata di domani.
    La riunione, sospesa in modo da permettere a Conte di incontrare la presidente svizzera Sommaruga, riprenderà stasera alle 20.
    "Spero che la Nadef - dice il presidente della commissione Finanze della Camera, Luigi Marattin, lasciando Palazzo Chigi - si faccia questa settimana, perché ci sono delle scadenze di finanza pubblica che vanno rispettate ed è bene non fare le cose di fretta". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

12:09

Fisco: Di Maio, ampia convergenza nella maggioranza

Bene la proposta di Zingaretti su tavolo per riforma

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - "Sulla riforma fiscale c'è un'ampia convergenza tra le principali forze di maggioranza ed è un bene, così come è un bene la proposta del segretario del Pd Nicola Zingaretti di istituire un tavolo per cominciare a lavorare insieme, un tavolo che riunisca tutti i rappresentanti delle forze politiche all'interno dell'esecutivo, dunque che dia respiro al ruolo stesso del Parlamento e alla sua centralità".
    Lo afferma Luigi Di Maio in una nota.
    "Come ho sottolineato più volte, a questo Paese serve infatti una visione complessiva sul lungo periodo e questa maggioranza è perfettamente in grado di offrire questa visione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

12:05

Recovery: Speranza, ora profonda e coraggiosa riforma Ssn

Così si superano i limiti della sanità italiana

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - "Penso che di una coraggiosa riforma del Servizio sanitario nazionale ci sia profondamente bisogno, per superare limiti e difficoltà della sanità italiana, che ha comunque superato in maniera positiva l'emergenza covid". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in audizione in commissione Igiene e Sanità del Senato, parlando del Recovery fiund. "La pandemia ha evidenziato problemi strutturali che vanno affrontati", ha aggiunto. "Questo è il momento opportuno per mettere mano a queste criticità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

12:03

Conte, entro anno accordo con Svizzera su frontalieri

Fatti progressi nel negoziato sul trattamento fiscale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - "La crisi ha mostrato quanto siano preziosi i lavoratori italiani in Svizzera e in particolare nel Ticino. Con la presidente Sommaruga abbiamo salutato con favore i progressi fatti dal ministero dell'Economia e la Svizzera per un negoziato sul trattamento fiscale dei lavoratori frontalieri: vogliamo un accordo quanto più possibile favorevole nel reciproco interesse e auspichiamo che possa essere raggiunto entro fine anno". Lo dice il premier Giuseppe Conte nel corso delle dichiarazioni congiunte con la presidente della Confederazione svizzera Simonetta Sommaruga. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:58

Orban, 'Jourova offende ungheresi,si dimetta'

Premier chiede a von der Leyen rimozione vicepresidente dell' Ue

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 29 SET - In una lettera alla presidente della Commissione europea, Ursula von Der Leyen, il premier ungherese Viktor Orban chiede le dimissioni della vicepresidente ai valori dell'Ue, Vera Jourova, per le sue "dichiarazioni pubbliche dispregiative" sull'Ungheria.
    "Secondo la vicepresidente, in Ungheria si sta costruendo una 'democrazia malata'", scrive Orban nel documento, sottolineando che Jourova "ha insultato i cittadini europei di nazionalità ungherese dicendo che non sono in grado di formarsi un'opinione indipendente".
    Il premier ungherese ritiene che le dichiarazioni della vicepresidente siano "incompatibili con il suo attuale mandato" e "quindi le sue dimissioni sono indispensabili".
    "Nel frattempo - aggiunge -, il governo ungherese sospende tutti i contatti politici bilaterali con lei". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:40

Ocse: 30.000 mld di asset per la finanza green

Ue guida trasformazione, migliori performance investimenti Esg

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - Effetto Greta sulla finanza, in via di trasformazione verso investimenti sempre più green. Negli ultimi dieci anni il mercato sostenibile è cresciuto rapidamente, superando alla fine del 2019 i 30.000 miliardi di dollari di asset detenuti nei cinque principali mercati mondiali (Stati Uniti, Canada, Europa, Giappone, Australia e Nuova Zelanda), con un aumento di oltre il 30% rispetto al 2016. E' quanto emerge dall'ultimo Business and Finance Outlook dell'Ocse dedicato quest'anno alla finanza "sostenibile e resiliente".
    La svolta green è evidente soprattutto in Europa. L'Unione europea è infatti in testa alla classifica Ocse con asset pari a 14.000 miliardi di dollari. Seguono gli Stati Uniti con oltre 12.000 mila miliardi di dollari.
    Gli investimenti Esg (Environmental, Social and Governance, ambientali, sociali e di governance) hanno retto l'impatto Covid meglio degli investimenti finanziari tradizionali. E' quanto rileva l'Ocse nel Business and Finance outlook 2020, dedicato quest'anno all'economia sostenibile. Nel primo trimestre del 2020, la diffusione della pandemia "ha esercitato pressioni al ribasso sui mercati finanziari, ma i partecipanti al mercato della finanza sostenibile hanno osservato che i fondi e gli indici Esg hanno avuto performance superiori rispetto agli investimenti tradizionali. - scrive l'organizzazione - Diversi attori del mercato come Bloomberg, Morningstar e MSCI hanno mostrato la migliore reazione dei fondi e degli indici Esg rispetto a quelli standard, con questi strumenti che hanno perso meno valore rispetto agli indici tradizionali durante la recessione. I risultati sono coerenti con l'analisi dell'Ocse che mostra un minor rischio di perdite per alcuni indici Esg" (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:40

Fadoi, tracing tiene ma non c'e' fonte contagio nel 28% casi

Dati M.Salute, cacciatori virus al 100% in quasi tutte regioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - Regge per ora il contact tracing, anche se per il 28% dei positivi accertati sui 9.287 della settimana scorsa non si è riusciti a risalire all'origine del contagio. I "cacciatori di virus" delle Asl addetti al contact tracing sono riusciti a far partire il sistema del tracciamento dei contatti a rischio nel 100% dei casi in quasi tutte le Regioni tranne Liguria (64%), Lombardia (92,7%) e Toscana (92,7%).
    Per quanto riguarda il personale tutte le Regioni tranne Abruzzo, Calabria, Friuli Venezia Giulia rispettano lo standard minimo di un addetto al tracciamento per 10mila abitanti.
    I dati del Ministero della Salute dimostrano che "nessun Paese come il nostro è riuscito fino ad ora a tracciare tanti cerchi per tracciare i contatti a rischio di contagio e contenere così la crescita della curva epidemica", spiega Dario Manfellotto, Presidente della Fadoi, la Società scientifica dei medici internisti ospedalieri che hanno assistito il 70% dei positivi ricoverati, in questi giorni in congresso.
    Un tracciamento che "sta salvaguardando la popolazione, ma anche le nostre strutture ospedaliere, che grazie a un isolamento rapido dei positivi hanno subito un aumento modesto dei ricoveri di pazienti Covid". "Sta però anche a tutti noi - aggiunge Manfellotto - assumere atteggiamenti responsabili, perché,, dietro quel terzo di casi per i quali non si riesce a completare il tracciamento c'è il mancato rispetto delle regole che rende impossibile rintracciare gli innumerevoli contatti a rischio di chi non indossa mascherina, non rispetta le distanze di sicurezza e non si risparmia movida ed happy our". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:21

India: muore vittima di stupro, proteste in tutto il Paese

La ragazza, 19 anni, è deceduta dopo due settimane di agonia

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW DELHI, 29 SET - La morte di una giovane donna vittima di stupro ha suscitato una nuova ondata di proteste in tutta l'India, di nuovo sotto shock. La ragazza, 19 anni, è morta questa mattina all'alba, in un ospedale di New Delhi, dove lottava per la vita con gravissime ferite a seguito dell'aggressione subita lo scorso 14 settembre ad Hathras, un'area rurale dell'Uttar Pradesh.
    La ragazza, il cui nome, come previsto dalla legge indiana, non è stato reso noto, era stata trovata agonizzante in un campo, dove era andata a tagliare erba e a far pascolare l bestiame: era in un lago di sangue, con la lingua tagliata e la spina dorsale spezzata per le atrocità subite.
    Questa mattina la polizia dell'Uttar Pradesh ha fatto sapere di avere arrestato i quattro uomini denunciati dalla vittima in uno dei rari momenti di lucidità durante il ricovero.
    La ragazza apparteneva ad una famiglia di Dalit, i fuoricasta, un tempo noti come paria: i suoi fratelli hanno dichiarato ai media che gli abitanti del villaggio della casta superiore li maltrattano abitualmente con minacce e comportamenti aggressivi.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:19

Crac fusillo:gip,nefandezze BpB in mutui

'Ruolo di primo piano della banca, ideatrice di iniziative'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BARI, 29 SET - "Sulla gestione della posizione finanziaria del gruppo Fusillo si sono consumate le peggiori nefandezze dell'istituto di credito". E' un passaggio dell'ordinanza che ha portato oggi all'arresto di sei persone, tra le quali l'ex condirettore della Popolare di Bari Gianluca Jacobini, per la bancarotta di alcune società del gruppo Fusillo di Noci.
    Negli atti si parla di un "ruolo di primo piano" assunto dalla Popolare di Bari come "ideatrice delle iniziative", mettendo "a disposizione delle società veicolo la leva finanziaria per acquisire i cespiti oggetto di alienazione da parte delle società del gruppo Fusillo, con mutui fondiari grazie ai quali si assicurava l'iscrizione di ipoteca in proprio favore".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie