10:23

Fiamme in casa nel Casertano,un morto,salve due persone

Intervengono VF a Castel Volturno, coinvolta famiglia immigrati

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CASERTA, 24 GEN - Un uomo di origini ghanesi è morto a Castel Volturno (Caserta) in seguito ad un incendio divampato nell'abitazione in cui viveva con altre due persone, tra cui la moglie. Allertati da alcuni residenti, sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Caserta (distaccamento di Mondragone); le fiamme hanno coinvolto un appartamento all'ultimo piano di un piccolo palazzo in via Machiavelli.
    I pompieri sono riusciti a mettere in salvo due persone all'interno dell'appartamento in fiamme mentre l'uomo è morto per le ustioni e perché intossicato dal fumo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





09:26

Cina: 11 i minatori tratti in salvo

Erano 22 in tutto ma degli altri non si hanno notizie dal 10/1

Chiudi  (ANSA)

(v. 'Cina: tratto in salvo primo dei 22...' delle 6) (ANSA) - ROMA, 24 GEN - Sono 11 i minatori cinesi tratti in salvo dopo aver trascorso due settimane a 600 metri sottoterra.
    Lo riportano i media statali cinesi citati dalla Cnn. Il primo operaio è stato soccorso dalla miniera d'oro di Hushan, nella provincia di Shandong, attorno alle 11.03 ora locale (le 6 di mattina in Italia), gli altri 10 un'ora dopo ma da un'uscita diversa. Uno di questi è ferito, ma non si sa se sia in gravi condizioni. Ci sono altri 11 minatori bloccati nella miniera, ma di loro non si sono avute più notizie dal giorno dell'esplosione il 10 gennaio. Uno è morto nei giorni scorsi per le ferite riportate durante il crollo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

09:25

Covid: Nuova Zelanda, primo caso locale dopo due mesi

Una donna di 56 anni tornata da Spagna e Olanda

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Una donna di 56 anni è risultata positiva al Covid-19 in Nuova Zelanda, dopo due test negativi.
    Si tratta del primo caso di coronavirus locale dallo scorso 18 novembre. Lo riporta il Guardian.
    La donna neozelandese era tornata ad Auckland il 30 dicembre dopo aver viaggiato in Spagna e nei Paesi Bassi per quattro mesi. Era uscita dall'isolamento imposto dalle autorità il 13 gennaio, in seguito a due tamponi negativi. Ma nell'ultima settimana ha cominciato a manifestare lievi sintomi di coronavirus. Nel frattempo, lei e il marito hanno visitato oltre 30 località nel sud del Northland, tra le quali popolari luoghi turistici, negozi ed Airbnb. Al momento si trova in isolamento in casa nel sud di Whangarei. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


09:21

Gb, 'vaccinati possono trasmettere Covid, seguire le regole'

Consulente governo: 'Non sappiamo se vaccino previene contagio'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Le persone che sono state vaccinate contro il coronavirus potrebbero comunque trasmetterlo a chi non ha ancora ricevuto il farmaco, per questo è importante continuare a seguire le regole di distanziamento sociale. E' l'avvertimento del professor Jonathan Van Tam, consulente del governo britannico e vice capo della Sanità inglese.
    In Gran Bretagna sono 5,8 milioni le persone che hanno ricevuto la prima delle due dosi di vaccino necessarie, 478.248 soltanto nella giornata di ieri, numero record dall'inizio del programma l'8 dicembre. Tuttavia, scrive il professore in un articolo pubblicato sul Sunday Telegraph, "anche se le avete avute entrambe potreste trasmettere il Covid-19 a qualcun altro".
    Il vaccino "può evitare di ammalarsi in modo grave", spiega Van-Tam, "ma non sappiamo ancora se impedisce il contagio".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

06:36

Cina, tratto in salvo il primo dei 22 minatori intrappolati

Sono da due settimane a centinaia di metri sottoterra

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 24 GEN - I soccorritori sono riusciti a salvare oggi il primo dei 22 minatori intrappolati sottoterra da due settimane nella Cina orientale, secondo quanto riferito dalla televisione di stato Cctv.
    L'uomo soccorso, "fisicamente debole", non appartiene al gruppo dei dieci minori con cui è stato stabilito un contatto dalla superficie, secondo l'emittente. Le riprese di Cctv hanno mostrato un piccolo carrello elevatore che saliva in superficie, sollevato da un enorme impianto di perforazione. Un uomo con una mascherina, che sembrava incapace di stare in piedi, è emerso accompagnato dai soccorritori. Dall'esplosione del 10 gennaio nella miniera d'oro di Qixia, nella provincia orientale dello Shandong, i soccorritori lavorano per salvare i minatori bloccati a diverse centinaia di metri sottoterra e minacciati dall'innalzamento dell'acqua. L'esplosione ha bloccato l'ingresso al pozzo e interrotto le comunicazioni. Uno dei minatori è morto la scorsa settimana per le ferite riportate.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

03:11

Calcio: Argentina, primo trofeo per Crespo da allenatore

Defensa y Justicia batte Lanus e vince Coppa Sudamericana

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CÓRDOBA (ARGENTINA), 24 GEN - In una finale tutta argentina disputata a Cordoba, il Defensa y Justicia allenato dall'ex attaccante Hernan Crespo ha vinto la Coppa Sudamericana 2020 battendo in finale 3-0 il Lanus.
    Il club della città di Florencio Varela, nella provincia di Buenos Aires, conquista così il suo primo titolo internazionale in questa competizione che è l'equivalente sudamericano dell'Europa League.
    Ed è anche il primo trofeo da allenatore per Crespo, ex bomber dell'Argentina e delle italiane Parma, Lazio, Inter, Milan e Genoa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

02:16

Terremoto di magnitudo 6.9 in Antartide, Cile evacua base

Rischio tsunami dopo la scossa registrata alle 00:36 italiane

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SANTIAGO DEL CILE, 23 GEN - Un forte terremoto di magnitudo 6.9 si è verificato in Antartide vicino alla base cilena Eduardo Frei, che è stata messa in allerta evacuazione per rischio tsunami.
    Il sisma è stato registrato alle 20:36 ora locale (00:36 in Italia) con ipocentro a circa 15 chilometri di profondità ed epicentro circa 210 km a est della base cilena.
    L'Ufficio nazionale di emergenza del ministero dell'Interno (Onemi) cileno ha chiesto di "abbandonare la costa del territorio antartico". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


20:29

++ Vaccini: lite tra Arcuri e De Luca in riunione online ++

Presidente Campania contesta piano distribuzione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NAPOLI, 23 GEN - Nella riunione di oggi tra Governo e Regioni sul piano vaccini c'è stato un aspro diverbio tra il commissario Arcuri e il governatore campano De Luca. Lo apprende l'ANSA. Nel vertice online convocato dal ministro Boccia, De Luca ha infatti sottolineato la sperequazione nel piano di distribuzione, che aveva già espresso nella diretta fb di ieri, chiedendo un riequilibrio. Un discorso che ha portato a uno scontro diretto con Arcuri finito in lite. "Abbiamo assistito al mercato nero dei vaccini - aveva detto De Luca ieri - è tempo di smetterla con le manfrine, arriveremo a chiedere l'invalidazione del piano di distribuzione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:03

Principe Harry, disinformazione social minaccia a democrazia

'Io e Meghan vittime di molestie online'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - La "disinformazione" sui social media è una minaccia alla democrazia. Lo sostiene il principe Harry che, in un'intervista al sito Fast Company, accusa le piattaforme di "sottrarsi alle loro responsabilità".
    "C'è letteralmente stato un attacco alla democrazia agli Stati Uniti organizzato sui social media ed è una questione di estremismo violento", ha detto il duca di Sussex che ha anche ricordato le molestie online di cui sono stati vittima lui e Meghan Markle.
    "Sono stato davvero sorpreso di vedere come la mia storia fosse stata raccontata in un modo, la storia di mia moglie in un altro. E la nostra relazione in un altro modo ancora. Quella falsa narrazione è diventata la madre di tutte le molestie. Non sarebbero nemmeno iniziate se la nostra storia fosse stata raccontata in modo veritiero", ha detto il principe che quasi un anno fa ha rinunciato al suo ruolo nella famiglia reale britannica e si è trasferito Los Angeles con la moglie e il figlio.
    "Sappiamo tutti cosa succede quando il vero prezzo della disinformazione viene ignorato. Non capisco come le piattaforme social possano guadagnare profitti senza assumersi le loro responsabilità", ha concluso Harry. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie