Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Da Usa e Gb raffica di sanzioni e blocco delle esportazioni verso la Russia

Da Usa e Gb raffica di sanzioni e blocco delle esportazioni verso la Russia

Introdotto il divieto di esportazione per quasi 700 beni cruciali per le capacità industriali e tecnologiche russe

Il governo britannico ha annunciato nuove sanzioni contro la Russia di Vladimir Putin dopo l'annessione delle regioni ucraine. E' quanto si legge in un comunicato del Foreign Office, secondo cui Mosca perderà l'accesso ai principali servizi occidentali da cui dipende e verrà introdotto il divieto di esportazione per quasi 700 beni che sono cruciali per le capacità industriali e tecnologiche russe. Viene inoltre sanzionata Elvira Nabiullina, la governatrice della Banca Centrale della Federazione Russa.

Anche dagli Stati Uniti arriva una nuova raffica di sanzioni contro la Russia. Il dipartimento di stato sta imponento restrizioni sui visti a oltre 900 dirigenti russi mentre il Tesoro sta inserendo quasi 300 deputati nella blacklist. Sanzionati anche Elvira Nabiullina, la sua vice Olga Skorobogatova e famigliari dei membri del Consiglio di sicurezza nazionale russo (i membri sono gia' nella blacklist). I dipartimenti del tesoro e del commercio imporranno sanzioni e limitazioni all' export a qualsiasi compagnia, istituzione o persona che "fornisca sostegno politico o economico alla Russia per la sua cosiddetta annessione", ha reso noto la Casa Bianca. Il Tesoro sta inoltre prendendo misure analoghe contro 14 società internazionali per il supporto alla catena di forniture dell'esercito russo. Il ministero del commercio, infine, sta aggiungendo 57 entità alla lista che limita le transazioni commerciali e intende garantire che le aziende fuori degli Usa siano limitate negli affari che possono fare con quelle presenti nella lista.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie