Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Moto
  4. Novità nella Motogp, dal 2023 arriva la Sprint Race

Novità nella Motogp, dal 2023 arriva la Sprint Race

Rispetto alla F1 non determinerà la griglia. Viegas: "Serve visibilità"

Arriva anche nella Motogp la Sprint Race, la gara veloce già sperimentata in F1. Irta, Fim e Dorna, in una conferenza stampa congiunta indetta in Austria dove si corre il 13/mo gran premio della stagione, hanno ufficializzato la novità nel format. A differenza delle Formula1 però la Sprint Race della motogp non determinerà la griglia di partenza e si correrà ogni sabato di gara.

"Introdurremo una gara sprint in ogni GP al sabato pomeriggio - ha annunciato il massimo dirigente della FIM, Jorge Viegas - Dopo due anni di Covid di grandi sacrifici per tenere in vita questo campionato ora serve maggior visibilità e più spettatori. Serve più spettacolo, più tifosi per dare visibilità anche al sabato. In linea di principio abbiamo già tutto, ci saranno delle cose da discutere ma di certo la sprint darà punti ma non darà l'ordine della griglia di partenza" ha spiegato Viegas.

Il Ceo di Dorna, Carmelo Ezpeleta, ha aggiunto: "Vogliamo sempre migliorare per lavorare sulla sicurezza e lo spettacolo, abbiamo guardato agli altri sport per adattarci per i fan. Per noi è importante offrire un nuovo programma e calendario per creare più spettacolo. Ne abbiamo parlato con i piloti e i costruttori".

Il fine settimana dal 2023 sarà organizzato con un venerdì da doppia sessione di libere tra la mattina e il pomeriggio, mentre il sabato con una terza sessione di libere che verrà subito seguita dalle qualifiche. Verrà abolita la FP4 e la Sprint Race si terrà nel pomeriggio in base ai risultati ottenuti nelle qualifiche. La Sprint Race darà punti in ottica Mondiale, ma i risultati della gara del sabato non verranno utilizzati per comporre la griglia della domenica come avviene in F1.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie