Aic, decreti sport portano cambiamenti fondamentali

N.1 Calcagno, soddisfazione per quanto avvenuto ieri in cdm

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - "Ringraziamo il Governo, tutte le forze politiche e l'ex ministro Vincenzo Spadafora, che ha avuto il merito di portare avanti i provvedimenti in questo anno particolarmente delicato. È stato così evitato che tutto il lavoro svolto andasse perduto". Lo ha detto il presidente dell'Aic, Umberto Calcagno, commentando l'approvazione da parte del Consiglio dei ministri dei decreti legislativi sulla riforma dello sport, che definisce "cambiamenti fondamentali".
    "Aspettiamo di leggere i testi per un giudizio definitivo e più approfondito, ma esprimiamo comunque soddisfazione per quanto avvenuto ieri in Cdm", afferma ancora Calcagno, specie in merito ai provvedimenti riguardanti il lavoro sportivo e l'abolizione del vincolo sportivo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie