Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Nord America
  4. Kanye West corre nel 2024, 'chiesto a Trump di fare vice'

Kanye West corre nel 2024, 'chiesto a Trump di fare vice'

Travolto da scandali, rapper si candida dopo visita a tycoon

(ANSA) - WASHINGTON, 26 NOV - E' tornato solo da qualche giorno su Twitter e Ye, ex Kanye West, è di nuovo al centro dell'attenzione. Dopo gli insulti anti-semiti, che sono costati all'ex marito di Kim Kardashian miliardi di dollari in contratti stracciati, questa volta il controverso rapper ci riprova con la politica candidandosi alle presidenziali del 2024, dopo il flop del 2020, e chiedendo a Donald Trump di essere il suo vice. Per qualcuno un 'nightmare ticket', per i fan una squadra vincente.
    Forse solo l'ennesima trovata del rapper travolto dagli scandali e adesso anche indagato dall'Adidas per comportamento inappropriato verso i suoi dipendenti.
    In un video postato su Twitter, che in poche ore ha avuto oltre 4 milioni di visualizzazioni, Ye racconta di essere stato in visita a Mar-a-Lago, la lussuosa residenza in Florida, di Trump. "Era turbato quando gli ho chiesto di correre con me", rivela il designer a proposito della sua conversazione con l'ex presidente. Poi, sostiene che il tycoon gli abbia "urlato addosso" che avrebbe perso alle elezioni. "Qualcuno ce l'ha mai fatta?", avrebbe gridato Trump a West che avrebbe risposto: "Aspetta, stai parlando con Ye'". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie