Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. L'Italia ricorda la Shoah da Madrid con Edith Bruck

L'Italia ricorda la Shoah da Madrid con Edith Bruck

Dialogo virtuale con studenti organizzato da Istituto di cultura

(ANSA) - MADRID, 25 GEN - "Il dovere di raccontare è molto faticoso, ma bisogna andare avanti, perché purtroppo quello che stiamo raccontando è sempre attuale": è uno dei messaggi di Edith Bruck, scrittrice, poetessa e testimone dell'Olocausto, ai ragazzi della Scuola ebraica e della Scuola Statale Italiana di Madrid, a due giorni dalla Giornata della Memoria. Un dialogo virtuale — con Bruck in videochiamata da Roma e il giovane pubblico riunito presso l'Istituto italiano di cultura (Iic) nella capitale spagnola — con cui l'Italia ha commemorato gli orrori del nazifascismo anche nel Paese iberico. "Sono molto grata ai ragazzi che ascoltano, che hanno imparato e sono cambiati", è stato un altro dei concetti espressi da Bruck, ebrea nata in Ungheria nel 1931 e italiana d'adozione. "I ragazzi vogliono sapere, partecipano perfino con gli occhi".
    "La memoria non può e non deve limitarsi soltanto all'indignazione e all'orrore contro i crimini perpetrati durante l'Olocausto", ma occorre soprattutto - come ha scritto Primo Levi nell'introduzione a 'Se questo è un uomo' - "meditare che questo è stato", ha affermato da parte sua Riccardo Guariglia, ambasciatore italiano a Madrid. Insieme a lui, hanno partecipato all'evento la direttrice dell'Iic, Maria Luisa Pappalardo, il direttore del Centro Sefarad-Israel, Miguel De Lucas, la Coordinatrice del 'Progetto Memoria' presso la Scuola ebraica di Madrid, Cecilia Levit e il rabbino Pierpaolo Pinhas Punturello.
    La Giornata della Memoria verrà anche celebrata presso la Scuola Statale Italiana di Madrid il 27 gennaio, con letture tratte dal 'Diario di Anna Frank' e l'esibizione del coro di voci bianche della Scuola, che canterà brani composti nel 1943 per il coro del Ghetto di Terezin, vicino Praga. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie