Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Medio Oriente
  4. Cisgiordania: esercito, 'palestinese ucciso dai miliziani'

Cisgiordania: esercito, 'palestinese ucciso dai miliziani'

Versione della radio militare su incidente Tubas

(ANSA) - TEL AVIV, 19 AGO - E' stato ucciso accidentalmente dal fuoco di miliziani locali e "non da spari esplosi da soldati israeliani" Salah Tawfiq Sawafta, il palestinese di 58 anni colpito alla testa da un proiettile durante disordini sviluppatisi nel villaggio cisgiordano di Tubas (Nablus). Lo ha affermato la radio militare israeliana sulla base di una "prima ricostruzione" dell'incidente.
    "I miliziani - ha riferito l'emittente - hanno sparato in modo massiccio ed indiscriminato" contro una unità entrata nel villaggio per compiere alcuni arresti. "I soldati hanno risposto al fuoco in modo preciso e hanno notato di aver colpito alcune persone". Ma l'anziano palestinese, ha precisato la emittente, "è stato colpito dal fuoco dei palestinesi".
    A Tubas si sono svolti intanto i funerali di Sawafta, che è stato sepolto avvolto nella bandiera nazionale palestinese.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie