L'opposizione bielorussa, Alexievich all'estero per cure

'La partenza era pianificata da etempo'

(ANSA) - MOSCA, 28 SET - La partenza della scrittrice premio Nobel Svetlana Alexievich, membro del Presidio del Consiglio di coordinamento dell'opposizione bielorussa, è stata pianificata da tempo ma poi ritardata a causa della situazione del coronavirus. "È andata all'estero a farsi curare. La partenza era stata pianificata molto tempo fa ma è stata ripetutamente ritardata a causa della situazione del coronavirus in alcuni Paesi dell'Ue", ha detto il servizio stampa del Consiglio di coordinamento in una dichiarazione, ripresa da Interfax.
    Alexievich è partita oggi per la Germania, come ha fatto sapere la sua assistente. "È volata via per affari personali. Ha alcuni appuntamenti, la fiera del libro in Svezia e deve ricevere un premio in Sicilia", ha detto l'assistente al sito Tut.by. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie