Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina:Xinjiang, prestiti per favorire lo sviluppo agricolo

Aumentandone, nel contempo, la qualità

(ANSA-XINHUA) - ÜRÜMQI, 29 GEN - Lo scorso anno la regione autonoma di Xinjiang Uygur della Cina nord-occidentale ha ampliato i prestiti alle entità agricole nel tentativo di promuovere la modernizzazione agricola e aumentare lo sviluppo rurale. E' quanto reso noto ieri dalla filiale di Urumqi della People's Bank of China.
    I dati ufficiali mostrano infatti che a fine 2021 l'importo dei prestiti in essere legati al settore agricolo nello Xinjiang aveva raggiunto 1.020 miliardi di yuan (circa 160 miliardi di dollari), pari al 40,1% del totale dei prestiti, con un aumento di 2,3 punti percentuali rispetto all'anno precedente.
    Per consolidare i risultati della riduzione della povertà e promuovere nel complesso la rivitalizzazione rurale, le istituzioni finanziarie dello Xinjiang hanno rafforzato i relativi servizi espandendo i canali di finanziamento, come ha spiegato Xu Ke, vice direttore della filiale.
    Nel 2021 il saldo dei prestiti legati all'agricoltura nello Xinjiang è aumentato di 158,39 miliardi di yuan, con un incremento su base annua del 18,3% e 3,8 punti percentuali in più in termini di crescita rispetto all'anno precedente.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie