Economia

Responsabilità editoriale di ADVISOR, testata edita da Open Financial Communication

AB: Rendimenti che fanno bene

Clima, Salute ed Empowerment sono tre temi che sono destinati a mantenere la propria importanza a prescindere dal contesto geopolitico ed economico. Così pensa AllianceBernestein (AB) che ha dedicato a questi tre temi e ai sotto-temi ad essi correlati, tutta una serie di prodotti sostenibili, che rientrano nella serie Portfolio with Purpose, costituita da circa 20 soluzioni e 31 miliardi di dollari USA in asset gestiti (dato aggiornato al 31/12/2021, ndr).

 

“Riteniamo che per avere successo negli investimenti responsabili occorra l’atteggiamento giusto, focalizzato sul raggiungimento di obiettivi e rendimenti. I Portfolios with Purpose offrono un’ampia gamma di soluzioni che vanno al di là dell’integrazione dei fattori ambientali, sociali e di governance e dell’engagement per investire con chiari obiettivi ESG” spiegano gli esperti di AB.

 

Come si evince anche dalla recente attualità il cambiamento climatico va affrontato senza se e gli investitori dovrebbero affrontare la sostenibilità in modo rigoroso, utilizzando un processo duraturo incentrato su criteri oggettivi, analisi approfondite e gestione attiva. In questo modo possono generare rendimenti sostenibili a lungo termine ma anche promuovere un futuro migliore per il mondo.

 

In particolare AB ha sviluppato una gamma di strategie sostenibili che si fondano sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (OSS). “Dietro i nostri processi decisionali, l’approccio tematico alla base delle scelte che operiamo e le nostre estese attività di engagement, ci sono la nostra esperienza e approfondite analisi, per un cambiamento reale e duraturo” sottolineano da AB.

 

In particolare sono due le parole chiave che guidano questo approccio: mappatura e selezione. La prima punta a identificare le società, gli emittenti o i governi più virtuosi, cioè quelli che si impegnano più a fondo per raggiungere  i 17 OSS delle Nazioni Unite che sono considerati da AB atti a favorire il cambiamento necessario. Nella selezione invece i gestori facendo riferimento ad analisi indipendenti basate su criteri finanziari ed ESG selezionare i titoli più interessanti.

 

“Le nostre strategie d'investimento sostenibile in tutte le asset class si avvalgono degli SDG come quadro di riferimento per identificare prodotti e servizi che contribuiscono a questi obiettivi di sostenibilità. Tale quadro ci fornisce una metodologia coerente per indirizzare attivamente gli investimenti verso gli emittenti che affrontano le sfide ambientali e sociali. Inoltre, applichiamo l'analisi ESG fondamentale per valutare individualmente ogni singola impresa, anziché affidarci a sistemi di rating top-down elaborati da terzi. Infine, abbiamo costruito i portafogli con l'esplicito scopo di creare benefici sociali, generando al tempo stesso solidi risultati finanziari” concludono da AB

La responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ADVISOR, testata edita da Open Financial Communication

Video Economia



Modifica consenso Cookie