Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa peggiora dopo prezzi produzione Usa, Milano -1%

Borsa: Europa peggiora dopo prezzi produzione Usa, Milano -1%

Dato in rialzo oltre le attese, tensione sui titoli di Stato

(ANSA) - MILANO, 09 DIC - Peggiorano le principali borse europee dopo il dato sui prezzi alla produzione Usa in novembre, saliti dello 0,3%, oltre le stime degli analisti a +0,2%. In calo a 188,6 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, con il rendimento annuo italiano in crescita di 8,7 punti al 3,768%, mentre quello tedesco ne guadagna 7,2 all'1,881%. Sale il greggio (Wti +0,99% a 72,18 dollari al barile) e scende il gas naturale (-1,37% a 136,99 euro al MWh), che resta comunque sui livelli massimi dallo scorso 31 ottobre.
    In rialzo il dollaro a 0,949 euro.
    La peggiore è Milano (-1%), preceduta da Londra (-0,5%), Parigi (-0,42%), Francoforte (-0,31%) e Madrid (-0,29%).
    Cedono i petroliferi TotalEnergies (-1,6%), Bp (-1,24%), Shell (-0,54%) ed Eni (-0,44%). In calo anche i telefonici Tim (-0,9%) e Deutsche Telekom (-0,87%), mentre si muovono in controtendenza i produttori di semiconduttori Stm (+1%), Asml (+1,35%), Nordic (+2,89%) e Soitec (+3,22%). Contrastate le banche, con rialzi per Commerzbank (+1,6%), Credit Agricole (++1,37%) e SocGen (+0,85%). Pesa Unicredit (-2,45%), a cui, secondo indiscrezioni, la Bce potrebbe chiedere un incremento dei requisiti minimi patrimoniali (Srep). In calo anche Banco Bpm (-1,4%), Mps (-1%) Bper (-0,64%) e Intesa (-0,44%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie