Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Un film al giorno
  4. Da Avati a Virzì, tutti in sala nel weekend

Da Avati a Virzì, tutti in sala nel weekend

Dante, Siccità ma anche Acqua e anice di Ceron con Sandrelli

Una nuova carica di titoli italiani arriva in sala:
- DANTE di Pupi Avati con Alessandro Sperduti, Sergio Castellitto, Enrico Lo Verso, Alessandro Haber, Nico Toffoli, Gianni Cavina, Leopoldo Mastelloni, Ludovica Pedetta, Romano Reggiani, Carlotta Gamba, Paolo Graziosi, Mariano Rigillo, Patrizio Pelizzi, Valeria D'Obici, Giulio Pizzirani, Erica Blanc, Morena Gentile, Milena Vukotic. Ideato durante l'anno dantesco nel mondo, il nuovo film di Avati ruota in realtà intorno a un episodio storico poco conosciuto che vede Boccaccio sulle tracce del grande esule. Un cast di valore e la ormai proverbiale passione del regista per il medioevo costruiscono uno spettacolo raffinato e una meditazione sulla libertà dell'artista.
    - SICCITA' di Paolo Virzì con Silvio Orlando, Valerio Mastandrea, Elena Lietti, Tommaso Ragno, Claudia Pandolfi, Vinicio Marchioni, Monica Bellucci, Diego Ribon, Max Tortora, Emanuela Fanelli, Gabriel Montesi, Sara Serraiocco, Emma Fasano, Emanuele Maria Di Stefano, Malich Cissè, Paola Tiziana Cruciani, Gianni Di Gregorio, Andrea Renzi, Giovanni Franzoni, Federico D'Ovidio. Con lo schema del racconto corale e la cornice della moderna favola distopica, Virzì mette alla berlina le paure post-Covid con una struttura buche fa spesso pensare al cinema a episodi degli anni ï60. Il passo è ironico e divertente in superficie ma sprofonda a poco a poco in una cupa riflessione sulla volontà autodistruttiva del genere umano. Forse qualcosa si può salvare per l'eterno disincanto dei… romani veri.
    - ACQUA E ANICE di Corrado Ceron con Stefania Sandrelli, Silvia D'Amico, Paolo Rossi, Luisa De Santis. Opera prima di buon brio firmata da un esordiente che si affida alla solista del mestiere è il percorso on the Road di due donne che si incontrano quasi per caso e finiranno a condividere un'amicizia basata sulle differenze e la solidarietà. Fino all'ultimo si può scommettere sulla vera meta del personaggio di Stefania Sandrelli, qui al massimo della sua vitalità espressiva.
    - ANNA FRANK E IL DIARIO SEGRETO di Ari Folman. Opera di forte impegno civile sotto la maschera della fiaba contemporanea, il nuovo lavoro dell'autore di "Valzer con Bashir" immagina che una ragazzina in visita ad Amsterdam e ai luoghi in cui visse Anna Frank, si imbatta nel misterioso ragazzo a cui sono indirizzate le pagine del diario della giovane martire ebrea. Sarà proprio lui a guidare la bimba di oggi sulle tracce dei razzismi di sempre che generano la follia dell'intolleranza da cui nacque il nazismo, da cui sempre nascono ì fascismi d'ogni colore.
    - SMILE di Parker Finn con Sosie Bacon, Jessie T. Usher, Kyle Gallner, Robin Weigert, Caitlin Stasey, Kal Penn, Rob Morgan.
    Horror ormai di culto tra i teen agers americani, è l'opera prima che nasce dallo sviluppo di un cortometraggio molto celebrato. A partire dallo slogan "se sorride sei morto", il film segue l'evoluzione degli incubi di una sfortunata dottoressa che poco a poco precipita dalla paura astratta al terrore reale.
    - LA NOTTE DEL 12 di Dominik Moll con Bastien Bouillon, Bouli Lanners, Théo Cholbi, Johann Dionnet, Thibaut Evrard, Julien Frison, Paul Jeanson, Mouna Soualem, Pauline Serieys, Lula Cotton-Frapier, Christine Paul, Matthieu Rozé, Baptiste Perais, Jules Porier. Per l'ispettore di polizia di Grenoble, Yohan, un fantasma resta a macchiare la sua carriera: il brutale femminicidio dell'adolescente Clara al cui colpevole il poliziotto non riesce a dare un nome. Nella cornice del noir, il regista sviluppa un forte pamphlet contro il perdurante machismo che inquina ancora la società rurale e i quadri della polizia.
    - OMICIDIO NEL WEST END di Tom George con Sam Rockwell, Saoirse Ronan, Adrien Brody, Harris Dickinson, Ruth Wilson, Shirley Henderson, David Oyelowo, Sian Clifford, Reece Shearsmith, Pippa Bennett-Warner, Jacob Fortune-Lloyd, Tim Key, Angus Wright, Lucian Msamati, Ania Marson. Sullo sfondo della scena teatrale e cinematografica londinese degli anni '50 un thriller che oscilla fra tarda è giallo con un ispettore e la sua assistente alle prese con l'omicidio di uno dei membri della troupe di una commedia di successo che sta per diventare film. Da una commedia di successo.
    - TUTTI A BORDO di Luca Miniero con Stefano Fresi, Giovanni, Carlo Buccirosso, Giulia Michelini, Gigio Alberti, Viviana Cangiano, Elena Cotta, Ale, Massimo Ceccherini, Federica Sabatini, Zowie Giovine, Leone Girlanda, Laline Cafaro, Davide Paoletti, Lorenzo Gentile, Irene Koka, Daniele Saitta, Antonio Zumbo. Il piccolo Yuri e i suoi amici vengono costretti dal padre del ragazzo a fare un viaggio attraverso l'Italia all'indomani della pandemia. Al momento della partenza però gli adulti restano a terra e i ragazzi devono cavarsela da soli. Si ride di gusto.
    - DRAGON BALL SUPER di Tetsuro Kodama. L'esercito del fiocco rosso torna in azione e minaccia Goku e i suoi amici. Potrà tornare in anziane anche Super Sayan? (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie