Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. 'Sette canzoni al piano', dal 30 settembre cd di Celso Valli

'Sette canzoni al piano', dal 30 settembre cd di Celso Valli

Il compositore, arrangiatore e produttore lo presenta a Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 27 SET - Sarà disponibile da venerdì prossimo, 30 settembre, in formato digitale e cd, l'album 'Sette canzoni al piano', novità firmata Celso Valli contenente brani inediti per pianoforte e orchestra, pensati appositamente per l'ascolto spaziale con il sistema Dolby Atmos. Compositore, arrangiatore e produttore, Celso Valli collabora dagli anni '70 con i protagonisti del panorama musicale italiano e internazionale, collezionando una lunghissima serie di successi.
    Mina, Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Andrea Bocelli, Giorgia, Renato Zero, Gianni Morandi, Adriano Celentano, Ornella Vanoni, Claudio Baglioni, sono solo alcuni dei nomi con cui ha creato hit indimenticabili degli ultimi decenni.
    'Sette canzoni al piano' nasce dall'incontro con la tecnologia sviluppata per le più sofisticate forme di ascolto, che affascina il settantaduenne musicista bolognese al punto da indurlo a creare un'architettura musicale pensata appositamente per la fruizione con Dolby Atmos. I brani, in cui confluiscono la matrice classica e la visione avveniristica dell'autore, prendono le distanze da ogni virtuosismo. La scrittura usa il linguaggio della canzone in cui, per una volta, la voce è proprio quella del pianoforte di Celso. 'A casa di Bice', 'Strade', 'Chiaro e scuro', L'ape sul piano, sono interpretate da Valli assieme alla CV Ensemble Orchestra, mentre in '2 gennaio', 'Da lontano' e 'Il settimo piano' la presenza della Budapest Scoring Orchestra fa affiorare in modo netto l'identità dell'arrangiatore, la cui cifra è riconoscibile in innumerevoli hits degli ultimi anni. La raccolta fissa alcuni momenti e sentimenti autobiografici: non a caso i brani che la compongono sono sette, proprio come il numero che caratterizza i passaggi più fortunati della vita dell'artista. Dal progetto di questo disco è nata anche una collaborazione con il settore Musei civici del Comune di Bologna: ogni cd, infatti, contiene un coupon, valido per due persone fino al 31 dicembre 2023, che consente di visitare gratuitamente uno dei musei civici bolognesi a scelta (www.museibologna.it). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie