Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Librerie indipendenti, chiude bene 2021, allarme scolastica

Librerie indipendenti, chiude bene 2021, allarme scolastica

Osservatorio Ali. Ambrosini, serve aggio fisso minimo garantito

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Il 2021 si è chiuso bene per le librerie indipendenti: oltre il 50% ha segnalato un aumento dei clienti entrati nei negozi e un aumento dei libri, anche in valore, acquistati (50,8%) rispetto al 2020, l'anno della pandemia. Sul totale dei clienti che nel corso dei primi mesi del 2021 hanno acquistato almeno un articolo in libreria, il 73% appartiene alla clientela storica del negozio.
    E' migliorato l'andamento economico delle imprese rispetto ai livelli pre-crisi, passando dai 38 punti del 2019 ai 50 di fine 2021 e l'indicatore sale nell'area di espansione. Le librerie, in qualche caso, hanno anche aumentato i propri organici e migliorato la capacità di far fronte al fabbisogno finanziario.
    In miglioramento anche i ricavi, seppure con una dinamica espansiva leggermente inferiore rispetto all'andamento economico dell'impresa.
    Ma c'è un grande punto debole rappresentato dalla scolastica: il 52,2% delle librerie indipendenti distribuisce testi scolastici, di queste, quasi 9 su 10 si dicono insoddisfatte delle case editrici, il 65,9% riscontra molte difficoltà nell'approvvigionamento delle nuove edizioni e il 61,9% anche nell'approvvigionamento dei titoli di catalogo. Alle librerie indipendenti distribuire libri scolastici costa molto e comporta importanti investimenti aggiuntivi a fronte di margini esigui, quando non inesistenti.
    Il presidente di Ali Confcommercio, Paolo Ambrosini, lancia l'allarme: "Nel 2021 sono emersi i limiti organizzativi dell'editoria scolastica che hanno portato problemi e ulteriori difficoltà di gestione. Occorre, come più volte richiesto, introdurre un aggio fisso minimo garantito per le librerie, a tutela del lavoro svolto. Siamo certi che il Ministro e il Parlamento interverranno a tutela delle famiglie e delle imprese a servizio degli studenti. La nostra Associazione rimane disponibile al dialogo".
    E' quanto emerge dai dati dell' Osservatorio sulle librerie in Italia 2021', di Ali - Associazione Librai Italiani, in collaborazione con Format Research. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie