Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Paolo Genovese, racconto i Florio, esportiamo l'Italia bella

Paolo Genovese, racconto i Florio, esportiamo l'Italia bella

Regista sul set della saga tv dei Leoni di Sicilia per Disney+

(ANSA) - ROMA, 03 AGO - Quaranta gradi all'ombra e non sentirli, luci di set e candele e caminetti accesi come si usava nell'800, "sono ammirato da questi attori fantastici che non battono ciglio anche se le condizioni meteo sono particolari" e del resto la road map è stringata e il regista è noto per essere una 'macchina da guerra'. E' il set dei Leoni di Sicilia, gli interni a Roma, gli esterni nell'isola e Paolo Genovese racconta all'ANSA l'attesa serie tv che è tratta dall'omonimo bestseller - caso editoriale anche all'estero pubblicato in oltre 30 Paesi, 1 milione di copie - scritto da Stefania Auci, pubblicato da Nord.
    Reduce dal successo della tre giorni a Todi all'insegna della contaminazione tra artisti e generi per l'Umbria Cinema Festival che dirige, Genovese si è buttato di nuovo a capofitto nelle riprese. "Sento una grande responsabilità: per mettere in immagini una saga tanto amata, in testa alle classifiche, per la produzione kolossal, una bella scommessa di Disney+ Italia e soprattutto per la consapevolezza di raccontare una storia italiana di successo, bella e positiva. In genere esportiamo la parte patologica dell'Italia, la mafia, la camorra, finalmente questa volta mandiamo all'estero la capacità imprenditoriale italiana attraverso la storia dei Florio".
    Per Disney+ Italia si tratta della seconda serie originale, dopo Le Fate ignoranti di Ferzan Ozpetek. Genovese è anche produttore creativo. Il progetto è realizzato da Francesco e Federico Scardamaglia per Compagnia Leone Cinematografica e da Raffaella Leone e Marco Belardi per Lotus Production.
    La serie in otto episodi, scritta da Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, vede Michele Riondino nel ruolo di Vincenzo Florio, Miriam Leone in quello di Giulia Portalupi e poi Donatella Finocchiaro, Vinicio Marchioni, Eduardo Scarpetta, Paolo Briguglia, Ester Pantano e Adele Cammarata.
    Al centro dei Leoni di Sicilia l'epopea dei Florio, tra amore, successi imprenditoriali (dallo zolfo al marsala, passando per la compagnia di navigazione e il tonno in scatola), moti rivoluzionari e guerre, lungo tutto l'Ottocento fino all'Unità d'Italia del 1861. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie