Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Musica, emozioni e grandi nomi al Festival di Villa Pennisi

Musica, emozioni e grandi nomi al Festival di Villa Pennisi

Ad Acireale fino al 13/8 il meglio del repertorio cameristico

(ANSA) - ROMA, 03 AGO - Appuntamenti con la grande musica classica, tutti a ingresso gratuito, corsi di perfezionamenti, eventi e prime assolute. Promette emozioni e scoperte il Festival di Villa Pennisi che ad Acireale fino al 13 agosto ha in cartellone concerti con nomi di spicco del panorama italiano e internazionale, da Beatrice Rana a Andrea Obiso, Il Duo Baldo, il Sestetto Stradivari, Avos Project e Alessio Pianelli. La 14/ma edizione, con la direzione artistica di David Romano, ha richiamato 105 studenti che fino al 7 agosto saranno protagonisti di concerti nella Chiesa di San Giovanni Nepomuceno a Stazzo e nella Basilica Collegiata di San Sebastiano ad Acireale. La seconda parte si svolgerà nel giardino di Villa Pennisi dall'8 al 13 agosto. Il concerto di apertura sarà affidato al Cello Ensemble, con Alessio Pianelli e Diego Romano e gli studenti dei corsi. Il 9 agosto sarà la volta di Beatrice Rana, tra le più acclamate pianiste della sua generazione, insieme con un ensemble composto David e Diego Romano, Raffaele Mallozzi e Ruggiero Sfregola, professori dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia per eseguire il Quintetto per pianoforte ed archi di Shostakovich. Il 10 si esibiranno Massimo Spada, David Romano, Matteo Baldoni, Carlotta Libonati e Alessio Pianelli. L'11 sul palco salirà il Duo Baldo composto da Aldo Gentileschi al pianoforte e Brad Repp al violino. La serata del 12 sarà dedicata a Cesar Franck con Mario Montore e Andrea Obiso. Il concerto finale, sabato 13 agosto, è affidato al Sestetto Stradivari in composizioni di Brahms e Dvorak. Oltre al meglio del repertorio cameristico, Villa Pennisi in Musica ospita la Summer School per musicisti, designer e architetti che collaboreranno insieme ai docenti alla costruzione di ReS-Resonant String shell, una struttura in legno per la musica e lo spettacolo all'aperto secondo il progetto premiato nel 2015 in Inghilterra dall'Institute of Acoustic. Il Festival è nato 14 anni fa grazie alla Famiglia Pennisi che mette a disposizione gli spazi della casa appartenuta al compositore Francesco Pennisi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie