Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Neve: Legambiente, desolante silenzio a Piano Battaglia

Neve: Legambiente, desolante silenzio a Piano Battaglia

"Gli impianti risalita sono chiusi, nessuna attività turistica"

(ANSA) - PALERMO, 30 NOV - "La neve è caduta copiosa sulle Madonie, Piano Battaglia si presenta come una cartolina natalizia ma quel che fa impressione è l'assoluto silenzio. La località madonita non dà alcun segno di ripresa delle attività turistiche. Ai proclami, alla ventilata quanto strampalata ipotesi dell'innevamento artificiale, alle proposte di funivie che dal mare salgano ai quasi duemila metri, non fa il paio alcuna seria programmazione delle attività." Lo afferma una nota di Legambiente Sicilia.
    "La pochezza della politica isolana, - prosegue - la voglia dei sindaci locali di immaginarsi protagonisti di grandi, quanto inutili, opere pubbliche ha finito per tarpare le ali ad una progettualità che poteva dare senso al turismo in questa magnifica cattedrale naturale siciliana".
    "Oggi gli impianti di risalita sono chiusi e stanno al centro di una intricata vicenda giudiziaria, un contenzioso tra gestore e Città metropolitana, non esiste alcuna speranza di fare sci di fondo e le uniche richieste che si levano dall'area sono quelle relative alle strade", aggiunge la nota.
    "Nel frattempo la cima della Mùfara è stata resecata per ospitare l'osservatorio astronomico e la conca di Piano Battaglia rischia il collasso del delicato sistema carsico a causa della imminente realizzazione di una strada che attraverserà il polje, la valle in cui si trova il rifugio Marini", conclude Legambiente con "la speranza che il prossimo Governo regionale inverta la rotta e consenta ai territori madoniti quel colpo di reni per evitare il definitivo tracollo delle fragilissime comunità". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie