Professioni

  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Professioni
  4. Ordini Professionali
  5. Casa: notai, nel 2021 escalation compravendite +35%

Casa: notai, nel 2021 escalation compravendite +35%

Rapporto Dati statistici, in testa Lombardia, Veneto e Piemonte

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 GIU - Nel 2021 sono risultate in netta ripresa le compravendite di immobili, con "un aumento del 34,64%", al confronto con l'anno precedente. Lo si legge nell'ultimo Rapporto Dati statistici notarili, appena visionato dall'ANSA. Al Nord, si sottolinea, i maggiori volumi di scambio: la regione con più transazioni resta la Lombardia col 19,06% del totale nazionale, in crescita rispetto al 2020 e 2019. Seguono il Veneto (9,35%) e il Piemonte (9,23%). I notai, nel loro documento, mettono in risalto come la fascia d'età in cui viene effettuato il maggior acquisto di fabbricati si conferma esser "quella tra 18-35 anni, con una percentuale nell'intero 2021 pari al 27,09% delle contrattazioni (dato in linea con il 2020 in cui è stato pari al 27,55%)". Il 56,05% degli immobili ad uso abitativo, si legge, è stato acquistato con l'agevolazione prima casa: di questi l'86,09% è stato venduto da privati e i rimanenti dalle imprese. La percentuale si conferma anche per gli immobili ad uso strumentale: l'83,12% è venduto dai privati contro il 16,88% dalle imprese. E, poi, chiariscono i professionisti, l'acquisto delle seconde case "sale di oltre il 26% addirittura rispetto al 2019 (nel 2021 sono state 276.098, nel 2020 erano 200.018, nel 2019 erano 218.502)". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie