PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Grandi e piccole opere
  4. Infrastrutture: Sace, spesa in crescita 2,6% nel 2021-2026

Infrastrutture: Sace, spesa in crescita 2,6% nel 2021-2026

In Italia cambio di passo dopo calo costante iniziato in 2008

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 AGO - La spesa in infrastrutture italiana è attesa crescere del 2,6% nel periodo 2021-2026 e, nel decennio, in media dell'1,7% l'anno. È un tasso superiore alla media dell'eurozona (+1,5%) e alla crescita del Pil, secondo il focus di Sace 'Ieri, oggi e domani: le infrastrutture in Italia' con uno studio realizzato da Oxford Economics e analisi del Cresme.
    "L'aumento atteso degli investimenti in infrastrutture segna un cambio di passo evidente rispetto al passato", si legge nel rapporto che ricorda come in Italia "gli investimenti in infrastrutture si sono costantemente ridotti nel tempo" con una spesa che, dalla crisi finanziaria globale del 2008 fino al 2021, si è contratta in media del 2,8% l'anno (cinque volte il tasso a cui è decresciuto il Pil nello stesso periodo).
    Porti, aeroporti e ferrovie saranno il comparto che crescerà maggiormente nel prossimo quinquennio (+3,8% in media l'anno), seguiti da infrastrutture per l'energia elettrica e il gas (+3,2%), trainati dalla spinta al green e alla transizione energetica.
    "The time is now: l'eccezionale disponibilità di ingenti risorse Ue rappresenta per l'Italia un'occasione unica per rafforzare il suo sistema infrastrutturale. Le risorse del Pnrr costituiscono la fonte primaria di finanziamento" e "il sistema bancario e il sostegno di Sace potranno ampliare le risorse necessarie", si legge nel rapporto.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: