PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Birra: premiati i vincitori del Premio "Cerevisia 2022"

Birra: premiati i vincitori del Premio "Cerevisia 2022"

Riconoscimenti a 46 birre di qualità provenienti da 15 regioni

(ANSA) - PERUGIA, 22 GIU - Al Centro Congressi della Camera di Commercio dell'Umbria premiate le birre vincitrici del Concorso nazionale delle birre di qualità italiane "Cerevisia 2022", giunto alla nona edizione, che gode del patrocinio del ministero delle Politiche agricole.
    Premiate 46 birre di qualità provenienti da 15 regioni italiane.
    Otto i birrifici umbri che hanno tra l'altro fatto l'en plein nelle "Ipa".
    Il presidente della Camera di commercio dell'Umbria, Giorgio Mencaroni, ha voluto conferire un premio speciale al professor Paolo Fantozzi, ideatore del concorso.
    Mencaroni ha tenuto a sottolineare come Cerevisia si stia "consolidando come uno dei più importanti premi a livello nazionale. Consolidamento riassumibile in tre pensieri: chiara matrice istituzionale a garanzia di serietà e trasparenza, percorso valutativo di selezione mediante esame chimico fisico condotto dal Cerb e infine competenza di una giuria nazionale di degustazione".
    Ha preso poi la parola Andrea Bagnolini, direttore di Assobirra, che ha dichiarato di "sperare in una ripresa forte e stabile" del settore e di essere doppiamente soddisfatto che un premio di tale livello sia organizzato in una regione come l'Umbria "tradizionalmente legata a vino e olio". Il professor Paolo Fantozzi, infine, ha ricordato come questa edizione di Cerevisia abbia visto una grande espansione delle categorie premiate, 21, che si è tradotta in un notevole incremento delle etichette partecipanti che quest'anno sono state 147.
    Tra i premiati, il concorso ha visto l'affermazione nel premio di eccellenza della birra "Ecate" del Birrificio Luxna beer (Lazio). Il Premio area geografica nord è andato alla birra "Bitrex California" del Birrificio Soralama' (Piemonte); il Premio area geografica centro: dalla Toscana, alla birra "Vale" del birrificio Saragiolino; il Premio area geografica sud ed isole: dalla Campania, alla birra "Karisma" del birrificio Karma; il Premio immagine: dalla Sicilia, è andato alla birra "Bianca" del birrificio Bruno Ribadi.
    L'Umbria ha visto quindi le affermazioni di otto birrifici artigianali: Mastri birrai umbri, Birrificio Altotevere, Birralfina, Birra Flea, Birra Bro, Fabbrica della birra Perugia, Centolitri, Birrificio F.lli Perugini (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie