Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Scoperta al Monumentale di Torino la tomba di Pelagio Palagi

Scoperta al Monumentale di Torino la tomba di Pelagio Palagi

Sue la cancellata di Palazzo Reale e la statua del Conte Verde

(ANSA) - TORINO, 25 MAG - Architetto, pittore, scultore, disegnatore di interni e di mobili, a lui si devono capolavori come la sala da ballo e la cancellata di Palazzo Reale, la statua del Conte Verde nella piazza del Municipio, il riallestimento del castello di Racconigi. Il nome di Pelagio Palagi è strettamente legato a quello di Torino e ora, grazie a una scoperta fatta durante una ricerca d'archivio sulla sepoltura di Bernardo Solei della famiglia che forniva i tendaggi ai Savoia, questo legame si rafforza ulteriormente.
    Proprio all'interno della tomba di famiglia Solei è stata infatti scoperta al Cimitero Monumentale la tomba del grande artista.
    "Il Monumentale - sottolinea la sovrintendente, Luisa Papotti - è un cimitero ricchissimo di testimonianze storico artistiche e di memorie e racconti che ci servono a scrivere pagine nuove della storia di Torino, come quella che scriviamo oggi". A fare la scoperta Renata Santoro, responsabile della promozione culturale del cimitero di Afc, la partecipata che gestisce i camposanti torinesi e che ha avviato anche un lavoro di mappatura delle tombe storiche del Monumentale. "In tutti i paesi d'Europa - sottolinea l'assessora ai Servizi Cimiteriali, Chiara Foglietta - il cimitero è vissuto come luogo di cultura, scambio e turismo, anche qui da qualche anno è stato avviato questo tipo di attività culturale, che vogliamo estendere sempre di più perché non sia solo un luogo di dolore ma anche di apertura e condivisione". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie