Percorso:ANSA > Mare > Porti e Logistica > Porti: Olbia, aggiudicata gestione servizio bus navetta

Porti: Olbia, aggiudicata gestione servizio bus navetta

Vince gara la Sun Lines Elite Services di Olbia

24 luglio, 11:31
(ANSA) - OLBIA, 24 LUG - La Sun Lines Elite Services si è aggiudicata la gestione del servizio di bus navetta all'interno del porto "Isola Bianca" di Olbia. Per sbaragliare la concorrenza di altre quattro partecipanti alla gara indetta dall'Autorità portuale, la società olbiese ha offerto il maggior ribasso.

Ad annunciarlo al termine degli approfondimenti di legge è la stessa autorità portuale, che aveva fissato a 1 milione e 233mila euro l'importo a base d'asta della gara che assegna per i prossimi due anni, con diritto di proroga a sua discrezione per altri 12 mesi, il servizio di movimentazione dei passeggeri dalle navi alla stazione marittima e viceversa.

L'esito della gara consente di completare il quadro dei servizi per i passeggeri del porto senza soluzione di continuità e assicurando la piena operatività dello scalo.

Alla procedura a evidenza pubblica avevano risposto in nove.

L'offerta avanzata dalla Sun Lines Services consentirà un risparmio di oltre mezzo milione di euro all'anno per le casse dell'ente. "Con quest'ultima aggiudicazione concludiamo l'importante gara d'appalto per la gestione pluriennale dei servizi ai passeggeri nel porto di Olbia", commenta Massimo Deiana, presidente dell'Auttorità portuale della Sardegna. "Dopo trent'anni di gestione da parte di un unico concessionario, la procedura a evidenza pubblica apporta un notevole risparmio e importanti miglioramenti negli standard qualitativi - aggiunge - e prevede il riassorbimento di tutto il personale della società uscente".

Proprio a proposito della uscente Sinergest, che non ha partecipato alla gara, Deiana afferma che "dispiace la sua uscita di scena, anziché proporsi con un'offerta sfidante sui tre lotti ha preferito affidarsi a una battaglia legale che finora ha prodotto esiti contrari a quanto sperato". Il presidente dell'Autorità portuale sostiene che "abbiamo profuso tutto l'impegno per rendere la gara accessibile, trasparente ed economicamente vantaggiosa per tutti gli operatori, come previsto dalle norme europee". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA