Percorso:ANSA > Mare > Home

Porto canale di Cagliari, sì alla ricerca di un nuovo terminalista

Ratificato il provvedimento di rigetto della proposta presentata da Pifim Company Ltd per il terminal del Porto Canale di Cagliari. Il Comitato di gestione ha deliberato di proseguire nella sollecitazione internazionale del mercato, dando mandato al presidente di intensificare la ricerca di operatori capaci di rilanciare il settore del transhipment nello scalo cagliaritano.

Assonautica: Acampora nuovo presidente, svolta per i 50 anni

"Porteremo l'associazione ad essere il vero braccio operativo di tutto il sistema camerale nazionale e delle Assonautiche locali"

Da Fincantieri 2 sottomarini per la Marina per 1,35 mld

Da Fincantieri 2 sottomarini per Marina per 1,35 mld

Future Submarine Fincantieri oggi firmerà in qualità di prime contractor con OCCAR (Organisation Conjointe de Cooperation en matiere d'Armement, l'Organizzazione internazionale di cooperazione per gli armamenti), il contratto per la costruzione di 2 sottomarini di nuova generazione con l'opzione per ulteriori 2 unità, nell'ambito del programma di acquisizione U212NFS (Near Future Submarine) della Marina Militare italiana.

Terminalisti contro Autorità portuale, Genova si ferma il 5 marzo

Dopo la lettera di "diffida e messa in mora" mostrata (non consegnata ufficialmente) dai terminalisti genovesi di Confindustria al presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar ligure occidentale a cui si contesta di non avere esercitato vigilanza e controllo su organizzazione e attività della Compagnia Unica, provocando dal 2013 ad oggi "danni" per 8 milioni più interessi di cui le imprese si riservano di chiedere il risarcimento

Nautica: a Viareggio campus per la professione yachting

Sarà inaugurata nel mese di marzo, la nuova sede della Fondazione Isyl (Italian superyacht life) a Viareggio (Lucca): troverà 'casa' a Villa Borbone, dimora storica di proprietà comunale che mette a disposizione, in comodato d'uso, alcuni parti. Nel complesso monumentale saranno ospitati uffici e segreteria per gli studenti, aule dedicate alle lezioni, laboratori, sala convegni e altri spazi destinati alla fruizione di insegnanti e alunni.

Cina: cresce il volume dei carichi delle merci nei porti a gennaio

Port of Qingdao in China [ARCHIVE MATERIAL 20110611 ]

Il volume delle merci gestite negli scali cinesi è cresciuto lo scorso mese del 17,4% su base annua, arrivando a 1,29 miliardi di tonnellate. A gennaio, il volume dei container movimentati nei porti cinesi si è attestato a 23,77 milioni di TEU, in aumento del 13,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.