Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Travolto e ucciso da autocisterna a fermata bus, morto giovane richiedente asilo

Travolto e ucciso da autocisterna a fermata bus, morto giovane richiedente asilo

L'incidente ad Ancona, era un richiedente asilo somalo

   Un giovane richiedente asilo somalo, che avrebbe compiuto 23 anni il prossimo ottobre, è stato travolto e ucciso da un'autocisterna nella zona degli Archi ad Ancona. Secondo una prima ricostruzione, verso le 11, il ragazzo - Abdi Hamed Mustafe - era fermo nei pressi della fermata dell'autobus in via Marconi quando è stato agganciato e trascinato per alcuni metri da un'autocisterna in transito. Il conducente, un 54enne di Montemarciano (Ancona), ha invece riferito di aver visto il giovane camminare "a testa bassa, ciondolante, proveniente da una stradina a destra", ma non ancora sulla carreggiata di marcia, e poi ha sentito solo forte rumore, accorgendosi solo dopo qualche istante che il ragazzo era finito sotto le ruote del mezzo. Sul posto la Polizia municipale e i sanitari del 118 ma il somalo è deceduto per le gravi ferite riportate in particolare ad una gamba.

  I vigili urbani stanno compiendo i rilievi e svolgendo accertamenti per capire l'esatta dinamica dell'incidente: l'impatto tra il giovane e l'autocisterna, secondo le prime verifiche, non è avvenuto nella parte frontale del mezzo pesante ma sulla fiancata destra tra una ruota del rimorchio e un martinetto. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie