Ipotesi Superlega donne, LPGA Tour "pronti a parlarne"

Commissioner circuito Usa: "Non vogliamo creare divisioni"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - "E' mia responsabilità valutare ogni opportunità con l'obiettivo di promuovere il golf femminile.
    Collaborare insieme è sempre meglio di creare divisioni che non fanno bene a questo universo". Sono le dichiarazioni, in un'intervista al The Times, di Mollie Marcoux Samaan, commissioner del LPGA Tour. Il massimo circuito americano femminile apre così all'ipotesi di facilitare l'ingresso, nel mondo del green in rosa, della Superlega araba. Senza scontri, al contrario di quanto si sta verificando da mesi in ambito maschile, dove il PGA Tour e il DP World Tour hanno intrapreso una battaglia, senza esclusione di colpi, con la LIV Golf. Che recentemente, attraverso il suo Ceo, Greg Norman, ha annunciato l'intenzione di voler spalancare in futuro le sue porte anche a una nuova lega femminile. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA