Magliocca (Caserta), l'Ue non ci dimentichi

L'incontro dei rappresentanti Ppe a Brno

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Servono più fondi per arginare l'aumento dei prezzi dell'energia mettendo al centro dell'azione dei governi le necessità degli enti locali, le istituzioni più vicine ai città e alle imprese". Così Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta, a margine di un incontro a Brno, in Repubblica ceca, fra i leader locali e regionali del Ppe.

Per Magliocca, "la richiesta rimane sempre lo stessa": "parliamo di salute, assistenza, trasporti, educazione e formazione scolastica" perché nel contesto della guerra "il rischio è quello di non garantire i servizi essenziali ai cittadini o di garantirli in modo non efficiente". "Quello di Brno è stato un momento di confronto tra tutti i rappresentanti degli enti locali dell'Unione europea appartenenti al Ppe molto importante. Soprattutto perché sono state affrontate tutte le problematiche che i Comuni, le Province e le Regioni stanno affrontando in questo periodo di crisi, in particolar modo quella energetica, a seguito della guerra in Ucraina", ha detto Magliocca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: