Tzitzikostas, per la Festa dell'Europa rendiamo omaggio all'Ucraina

"Onoriamo le regioni Ue che condividono gli aiuti"

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Nel giorno della Festa dell'Europa rendiamo omaggio al popolo ucraino e ai leader locali che combattono per la democrazia europea". Così il presidente del Comitato europeo delle Regioni, Apostolos Tzitzikostas, in una serie di video pubblicati su Twitter per la cerimonia conclusiva della Conferenza sul futuro (Cofore) dell'Europa a Strasburgo. "Onoriamo le regioni e le città dell'Ue che condividono gli aiuti e accogliamo con favore i milioni di ucraini in fuga dalla guerra. Questo è ciò che significa essere europei. Questa è solidarietà.

Questo giorno "ci ricorda la nostra scelta di vivere insieme in pace, uniti nella diversità", " ha aggiunto Tzitzikostas. Secondo il presidente del Comitato, "il superamento delle sfide attuali funziona solo rafforzando l'Ue dal basso verso l'alto, portando maggiori solidarietà, resilienza e sostenibilità in tutte le comunità locali". "Il compito dei leader politici responsabili è rispondere alla domanda 'perché l'Ue dovrebbe esistere'. La risposta sta nei valori democratici e nei risultati sul campo che migliorano la vita delle persone e dimostrano il valore aggiunto dell'Ue", ha detto Tzitzikostas.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: