Agroalimentare: boom per elicicoltura, nasce escargot burger

Il fatturato ha sfiorato i 500 milioni di euro nel 2021

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 16 GIU - È boom per l'elicicoltura, l'allevamento delle lumache. "L'allevamento delle chiocciole ha messo a punto un significativo aumento di fatturato: dai 36 milioni del 2016 ha sfiorato i 500 milioni nel 2021. Gli associati al Metodo Cherasco che seguono le linee della città piemontese aumentano con un ritmo del 15% all'anno". Il riferimento è a Cherasco, piccola cittadina in provincia di Cuneo, che rappresenta in Italia il centro di riferimento, nelle anticipazioni dei dati contenuti nel Rapporto Nord Ovest in edicola domani, venerdì 17 giugno, con Il Sole 24 Ore.

"L'ultima novità in ordine di tempo per l'allevamento di nicchia - viene spiegato - è l'escargot burger, un hamburger con carne di chiocciola da accompagnare con le salse tipiche del fast food e magari con un bicchiere di birra dove l'ingrediente principale è la lumaca, cibo salubre (è ricco di proteine e contiene appena lo 0,7% di grassi) e sostenibile (l'allevamento richiede un dispendio minimo di acqua ed energia), che strizza l'occhio anche agli chef stellati". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: