Metsola si collega con 'Astro Samantha' dalla stazione spaziale

Cristoforetti, 'bandiera Ue con me'

Redazione ANSA

BRUXELLES - Dallo spazio al cuore dell'Europa. L'astronauta italiana dell'Agenzia spaziale europea (Esa), Samantha Cristoforetti, si è collegata questa mattina in video dalla Stazione Spaziale Internazionale (Iss) con il Parlamento europeo. Alle sue spalle, era dispiegata la bandiera dell'Unione europea. In un dialogo con la presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola e il direttore generale dell'Esa, Josef Aschbacher, la prima donna europea nominata comandante dell'Iss ha parlato dell'importanza della presenza dell'Europa nello spazio, della vita sulla Stazione spaziale, dei progressi in campo tecnologico e scientifico possibili grazie ai progetti portati avanti nello spazio, e della questione urgente dei detriti spaziali.

"E' un privilegio e un onore poter mostrare questa bandiera europea qui oggi", ha detto Cristoforetti, prima donna europea a comando dell'Iss, rivolgendosi a Metsola. "Questa bandiera tornerà a casa con me, tra qualche settimana, quando la missione sarà finita, e sarebbe un onore se ci fosse l'opportunità di consegnarla a lei come presidente del Parlamento europeo", ha sottolineato. "L'onore sarebbe mio, non vedo l'ora di conoscerti di persona quando tornerai", ha replicato la presidente dell'Europarlamento. In fatto di detriti spaziali, Cristoforetti ha sottolineato come l'Esa lavori "duramente e intensamente" sulla questione "con il programma di sicurezza spaziale e l'ufficio dei detriti spaziali".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie