Metsola riceve Aboubakar Soumahoro all'Eurocamera

Il sindacalista, parità ed equità nella tutela dei rifugiati

Redazione ANSA
BRUXELLES - "Ho portato all'attenzione della presidente il tema della direttiva internazionale sull'accoglienza e tutela dei rifugiati ucraini, e la necessità di fare in modo che ci sia equità, ovvero che siano tutelati anche afgani o persone che fuggono dalla Libia ed altre persone invisibili. Occorre parità ed equità nella tutela delle persone". Così Aboubakar Soumahoro, attivista sociale e sindacale e fondatore della Lega dei Braccianti, dopo il suo incontro con la presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola. L'attivista ha poi spiegato che nell'incontro ha affrontato anche "le problematiche del lavoro del salario minimo e della politica agricola comune ed in particolar modo della disparità di genere".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie