A Pietrasanta il monumentale Valdes

40 opere animano la Piccola Atene toscana

Redazione ANSA PIETRASANTA (LUCCA)

PIETRASANTA (LUCCA) - Il monumentale Manolo Valdes nella Piccola Atene toscana. Si apre il 16 giugno a Pietrasanta (Lucca) 'Poetica della Traduzione', evento che porta nelle piazze e anche sul pontile della cittadina della Versilia, conosciuta anche come la Piccola Atene, 40 opere, per la maggior parte esposte per la prima volta in Italia, di Manolo Valdes che si impossessa dei più celebri capolavori dell'arte, da Velasquez a Rembrandt, a Matisse, per poi rielaborarli e riproporli in formati e materiali diversi.
    Le sculture monumentali trovano spazio nella centrale piazza Duomo e sul pontile di Tonfano, all'interno della chiesa e delle sale di Sant'Agostino le opere in legno, bronzo, alluminio e anche i dipinti di grandi dimensioni. La curatela della mostra è affidata a Kosme María de Barañano. Valdes, presente in collezione al Metropolitan Museum of Art di New York così come al Centre Pompidou di Parigi, prende parte all'inaugurazione. La mostra è visitabile tutti i giorni tranne il lunedì, ingresso libero.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: