Convention Bureau Roma e Lazio, Fiori presidente

Nel cda anche Brocchi, Rebecchini e Claudia Maria Golinelli

Redazione ANSA ROMA

 ROMA - Stefano Fiori è il nuovo presidente di Convention Bureau Roma e Lazio. Il cda in carica per i prossimi tre anni è composto da Stefano Fiori, Daniele Brocchi, Onorio Rebecchini, Claudia Maria Golinelli. Il 21 luglio 2020, nella sede operativa della società consortile, presso il Dipartimento del Turismo del Comune di Roma, sono state designate le cariche.
    Le associazioni di categoria hanno riconfermato la propria rappresentanza nel cda: alla presidenza, l'ambasciatore di Unindustria, Stefano Fiori. Daniele Brocchi, già delegato per Confesercenti come consigliere di amministrazione nel precedente mandato, è stato nominato vice presidente.
    Il presidente del triennio di avvio del Convention Bureau Roma e Lazio, Onorio Rebecchini, è stato riconfermato consigliere di amministrazione quale voce di Federalberghi Roma. Claudia Maria Golinelli è invece l'incaricata di Federcongressi&eventi (in sostituzione di Paolo Novi) eletta nel cda.
    "Voglio ringraziare Onorio Rebecchini e Paolo Novi per il percorso avviato insieme - ha dichiarato Stefano Fiori - il programma non cambia rispetto ad un indirizzo sempre condiviso da tutti noi del cda, aperto al dialogo e ad obiettivi comuni di sviluppo della meeting industry nel territorio".
    "Ci troviamo senz'altro nel momento più difficile mai vissuto dal comparto - aggiunge Fiori - ma siamo convinti che l'unione ci consentirà di rafforzarci e reagire sia a livello nazionale, sia a livello internazionale con azioni importanti e concrete, come quelle intraprese fino ad oggi". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie