Il Salone del Restauro torna a Ferrara a giugno

Fiera, workshop e convegni e progetto sul made in Italy

Redazione ANSA FERRARA

FERRARA - Ferrara è pronta ad accogliere la 27/a edizione del Salone Internazionale del Restauro: dopo la pausa forzata del 2020 dovuta alla situazione sanitaria internazionale e l'approdo nel 2021 alla Nuova Fiera del Levante di Bari con 'Restauro in tour', il Salone torna nella storica sede di Ferrara Fiere dall'8 al 10 giugno con un programma ricco di novità e partnership.
    Economia, Conservazione, Tecnologie e Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali sono i punti cardine di 'Restauro', prima e più importante manifestazione del settore, presente dal '91 nel panorama fieristico internazionale. Anche quest'anno sarà luogo d'incontro di aziende, istituzioni e ricerca con stand espositivi, convegni, eventi, mostre, incontri b2b con operatori italiani ed esteri. Il Salone - organizzato da Ferrara Fiere Congressi con il supporto del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale e Agenzia Ice ed in collaborazione con Assorestauro - ospita tra l'altro il Progetto 'Restauro made in Italy', per la promozione e valorizzazione del restauro italiano nel mondo, che proporrà anche quest'anno la 'Restoration Week', un tour itinerante tra i principali cantieri di restauro italiani dedicata ad esperti del settore del restauro del patrimonio culturale e dell'architettura. La 'Restoration Week 2022' farà tappa in Lombardia e poi in Emilia-Romagna e a Ferrara, evento centrale del tour, accogliendo 40 delegati da 14 Paesi (Albania, Arabia Saudita, Azerbaijan, Bosnia Erzegovina, Croazia, Cuba, Giordania, Iran, Israele, Libano, Stati Uniti/Canada, Turchia, Uzbekistan) per permettere l'approfondimento e la migliore conoscenza del restauro italiano. Il Ministero della Cultura ha in programma workshop e convegni in cui porterà all'attenzione dei visitatori e degli addetti ai lavori alcuni dei temi e progetti più attuali relativi ai beni culturali e alla loro fruizione. Il 9 giugno Vittorio Sgarbi terrà una Lectio magistralis dal titolo 'Il migliore restauro è la conoscenza'. 
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie