MAXXI L'Aquila, aperture straordinarie lunedì 18 e 25 aprile

Mostre 'In Itinere' e 'Di roccia,fuochi e avventure sotterranee'

Redazione ANSA L'AQUILA

(ANSA) - L'AQUILA, 16 APR - Apertura straordinaria del MAXXI L'Aquila - il Museo nazionale delle arti del XXI secolo inaugurato nel maggio 2021 nel settecentesco Palazzo Ardinghelli - lunedì 18 e lunedì 25 aprile dalle 11 alle 19 e possibilità di visite guidate a Pasqua e lunedì dell'Angelo. Un'occasione in più per godere delle due mostre in corso, 'In Itinere', curata da Bartolomeo Pietromarchi e Fanny Borel con opere commissionate dal MAXXI in collaborazione con GSSI, Laboratori Nazionali del Gran Sasso e MuNDA, e 'Di roccia, fuochi e avventure sotterranee', curata da Alessandro Dandini de Sylva.
    Entrando sarà possibile compiere un viaggio fra i cunicoli del Forte spagnolo dell'Aquila con la videoinstallazione multicanale 'Gli Occhi del topo' realizzata dai Masbedo e ammirare le fotografie scattate da Armin Linke nei Laboratori del Gran Sasso INFN dove ha incontrato scienziati e ricercatori.
    Le immagini di Bias di Claudia Pajewski dedicate al Mammuth conservato nel Forte spagnolo conducono in un viaggio fino al pleistocene; l'opera di Miltos Manetas 'Floating studio' proietta il visitatore nel mondo del Metaverso dove il MAXXI L'Aquila ha aperto una sede. La scultura di Hidetoshi Nagasawa, il Compasso di Archimede e il film 'Asia One' di Cao Fei completano l'offerta di 'In Itinere'. L'altra mostra, 'Di roccia, fuochi e avventure sotterranee', racconta le meraviglie delle viscere della terra e la nascita di 5 grandi opere infrastrutturali, in altrettanti cantieri in Europa, Estremo Oriente e Oceania: oltre 120 immagini realizzate tra il 2019 e il 2020 dai fotografi Fabio Barile, Andrea Botto, Marina Caneve, Alessandro Imbriaco e Francesco Neri. La mostra, reduce dal successo al MAXXI Roma, è organizzata in collaborazione con Ghella, la più antica azienda italiana di grandi infrastrutture nata nel 1867, specializzata in scavi in sotterraneo, tra cui quello della Transiberiana nel 1898. Nelle giornate di Pasqua e lunedì dell'Angelo, domenica 17 e lunedì 18 aprile, alle 17 sarà possibile partecipare a visite guidate, prenotando all'indirizzo: https://maxxilaquila.art/evento/. Il costo della visita guidata è di 5 euro più il costo del biglietto ridotto di ingresso al museo. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie