Post-it

Teatro: L'Avvoltoio di Brie a Milano dopo sold out Cagliari

Esce da isola pièce su veleni Quirra prodotto da Sardegna Teatro

Redazione ANSA

CAGLIARI - Approda a Milano sul palco di Campo Teatrale "L'Avvoltoio", la pièce che accende i riflettori sul Poligono di Quirra e sulle sospette morti legate all'uranio impoverito. Diretta da César Brie andrà in scena per sei date dal 16 al 21 gennaio. Un amaro poema visionario costruito su una moderna tragedia collettiva. Il testo forte e toccante è di Anna Rita Signore, premio speciale Claudia Poggiani alla Drammaturgia nell'ambito del premio Calcante. La sindrome di Quirra, al centro dell'inchiesta dell'allora procuratore Domenico Fiordalisi - il magistrato non viene citato nella pièce ma ringraziato a fine spettacolo - partita dalle ricostruzioni giornalistiche, emerge dalle cronache, dai racconti, dagli interrogatori e dalle testimonianze. Lo spettacolo ha debuttato a Cagliari il 28 novembre al Teatro Massimo per la stagione di Sardegna Teatro, teatro di Rilevante Interesse Culturale (Tric) guidato da Massimo Mancini. Sedici date sold out nel capoluogo sardo. Dopo Milano "L'Avvoltoio" ritorna in Sardegna per proporre tre date l'1, 2 e 3 marzo, al Teatro Eliseo di Nuoro. Prodotto da Sardegna Teatro vede in scena un affiatato cast: Emilia Agnesa, Agnese Fois, Daniel Dwerryhouse, Valentino Mannias, Marta Proietti Orzella, Luca Spanu, Luigi Tontoranelli. Il lavoro del regista argentino di fama internazionale è impreziosito dalla scenografia di Sabrina Cuccu e dalle luci di Loc Franois Hamelin. Dopo lo spettacolo Campo Teatrale organizza una cena aperta al pubblico, alla presenza del regista e dell'autrice, per poter dar vita ad un dibattito sui temi e gli spunti che offre la pièce.